Home Economia Nuova ordinanza del Comune di Vignola sugli orari dei servizi alla persona

Nuova ordinanza del Comune di Vignola sugli orari dei servizi alla persona

Rocca Vignola (ph Giliberti)

Novità negli orari e nei giorni di apertura delle attività di acconciatore, estetista, tatuaggi e piercing. Il Comune di Vignola, sulla base della normativa nazionale, con una propria ordinanza ha abrogato le precedenti ordinanze comunali più restrittive in materia di orari dei servizi alla persona.

Il sindaco – si legge nel testo – ordina di “dare atto alla completa liberalizzazione degli orari e dei giorni di apertura delle attività di acconciatore, estetista, tatuatore e piercing, lasciando ai titolari delle attività la facoltà di determinare il proprio orario di apertura e di chiusura, senza obbligo di chiusura infrasettimanale, né festiva”. Quindi i titolari di queste attività situate nel territorio vignolese possono, se lo ritengono opportuno, ampliare i propri orari e le giornate di apertura.

“In questo modo – spiega l’assessore alle Attività produttive Niccolò Pesci – il Comune di Vignola vuole sostenere concretamente quei piccoli imprenditori che hanno dovuto tenere chiuso le proprie attività per molte settimane, a causa delle limitazioni introdotte per il contrasto alla diffusione del Covid 19”.

L’Amministrazione si riserva comunque la possibilità, qualora dovessero emergere situazioni di criticità, di apportare modifiche all’ordinanza per motivi imperativi di interesse generale.