Home Cronaca Controlli nei locali: tre violazioni alle norme anti-covid a Modena

Controlli nei locali: tre violazioni alle norme anti-covid a Modena

ADV


Controlli nei locali: tre violazioni alle norme anti-covid a ModenaStavano consumando all’interno del locale alcuni clienti di un bar della zona di viale Amendola controllato nei giorni scorsi dalla Polizia locale di Modena nell’ambito degli accertamenti sul rispetto delle misure anti-Covid negli esercizi pubblici. La normativa indica, infatti, per bar e ristoranti la possibilità di servire i clienti soltanto all’aperto; la violazione di questa misura fa scattare una sanzione amministrativa da 400 euro nei confronti del titolare dell’attività, al quale il verbale sarà notificato nei prossimi giorni.

Durante i controlli effettuati nel week end dell’1 maggio gli operatori di Polizia commerciale del Comando di via Galilei hanno riscontrato irregolarità anche in altri due esercizi pubblici della città. Davanti a un bar, stavolta in zona San Faustino, è stata rilevata la presenza di un assembramento di persone, che, anziché essere sedute ai tavoli, stazionavano in piedi nei pressi dell’ingresso; mentre un’attività di kebab del quartiere Buon Pastore offriva la possibilità di acquistare cibo d’asporto oltre le ore 22, limite orario peraltro fissato dalla normativa per il rientro delle persone a casa. Anche in questi ulteriori due casi il verbale ammonta a 400 euro.