Home Castelnuovo Rangone Castelnuovo, via libera in Consiglio all’ultimo stralcio della Pedemontana

Castelnuovo, via libera in Consiglio all’ultimo stralcio della Pedemontana

ADV


Via libera al progetto per il completamento della Pedemontana. Il Consiglio Comunale di Castelnuovo ha approvato nella seduta di ieri il progetto definitivo per l’ultimo stralcio necessario al completamento dell’arteria stradale, nel tratto che congiunge la frazione di Ca’ di Sola a via del Cristo.

L’intervento, interamente realizzato dalla Provincia di Modena, rappresenta l’ultimo tassello per completare un asse viario strategico per il territorio, un tracciato che collega Sassuolo e il distretto ceramico a Bologna, che da un lato ridurrà il traffico nei centri abitati – tra cui quello di Castelnuovo Rangone – e dall’altro renderà più agevoli i collegamenti, a vantaggio di cittadini e imprese.

Massimo Paradisi, Sindaco di Castelnuovo, ha commentato così il progetto: “La Pedemontana è un’opera attesa da tempo e per questo l’approvazione del progetto per l’ultimo stralcio arrivata ieri in Consiglio comunale è per noi motivo di grande soddisfazione. Un passaggio istituzionale essenziale per il completamento di un asse stradale fondamentale, che segna l’inizio di un percorso condiviso con la Provincia di Modena. La realizzazione dell’opera porterà dei vantaggi oggettivi ed è senza dubbio una buona notizia, ma su alcuni aspetti è necessaria una riflessione più approfondita: dalla salvaguardia dell’abitato di Balugola dal possibile aumento del traffico veicolare alla progettazione di percorsi di mobilità sostenibile, fino alla riduzione dell’impatto ambientale dell’opera, in particolare in termini di inquinamento acustico. Entro il mese di giugno – ha annunciato il Sindaco Paradisi in Consiglio, davanti ai cittadini presenti alla seduta – sarà organizzato un incontro con i cittadini della frazione per presentare il progetto e condividere eventuali soluzioni”.

Articolo precedenteNuovo Asse Nord Sud di Bologna: aperto il tunnel stradale fra via Bovi Campeggi e via de’ Carracci
Articolo successivoL’Assessore regionale alle Politiche per la Salute, Donini visita l’Ospedale di Sassuolo