Home Musica Il tenore Matteo Macchioni ha aperto la stagione estiva sassolese

Il tenore Matteo Macchioni ha aperto la stagione estiva sassolese

ADV


Ieri sera il tenore Matteo Macchioni con un concerto in Piazzale della Rosa  ha ufficialmente aperto la stagione degli eventi estivi a Sassuolo.  Subito sul palco a fare gli onori di casa il sindaco Gian Fracesco Menani e l’assessore alla cultura Angela Ruini.

Il live recital iniziato intorno alle 21.30 ha visto in scaletta brani da celebri opere di Donizetti, Rossini, Mascagni, Puccini  e ha proposto per la prima volta live il nuovo brano “Quel Grande Albero”, brano che Matteo ha cantato anche come bis in chiusura dell’evento.

Ad accompagnare Matteo Macchioni nel corso della sua esibizione, la pianista nonché direttrice Mirca Rosciani e il Quintetto Nova Amadeus. Pubblico entusiasta e coinvolto.

L’evento, realizzato in collaborazione con il Comune di Sassuolo e prodotto da Gipi Eventi, devolverà un contributo all’Associazione Rock No War Odv (www.rocknowar.it).

Ricordiamo che Matteo Macchioni nel 2020 ha festeggiato i suoi primi 10 anni di carriera esibendosi in un suggestivo concerto proprio a Sassuolo. Nel mese di dicembre avrebbe dovuto tenersi la seconda stagione dei Concerti di Natale, ma gli appuntamenti sono stati annullati per via dell’emergenza Covid. L’artista si era però esibito in un emozionante concerto simbolico in diretta streaming dal duomo di San Giorgio a Sassuolo portando direttamente a casa dei suoi fan l’intensa magia di Natale.

Articolo precedenteAltra “spaccata” a Sassuolo
Articolo successivoDall’1 luglio in libreria e negli store digitali “La mafia che canta”