Home Bassa modenese L’Ausl ricorda il dottor Natalino Michelini

L’Ausl ricorda il dottor Natalino Michelini

ADV


“Un professionista che ha dato un significativo contributo alla sanità locale ricoprendo i suoi incarichi con serietà e devozione”. Con queste parole l’Azienda USL di Modena ricorda il dottor Natalino Michelini, scomparso all’età di 71 anni. Originario di Camposanto, il dottor Michelini è entrato a far parte dell’Azienda USL di Modena nel 1981 e nel corso degli anni ha ricoperto ruoli di responsabilità prima nel servizio Igiene ed epidemiologia del Dipartimento di Sanità Pubblica e successivamente in qualità di Direttore sanitario degli ospedali di Mirandola e Finale Emilia, Direttore di Distretto di Mirandola e Direttore di Presidio Ospedaliero; ha ricoperto inoltre il ruolo di Direttore Sanitario dell’Ospedale di Sassuolo SpA dopo essere stato membro del Consiglio di Amministrazione dal 2008.

La Direzione Generale, a nome di tutta l’Azienda USL di Modena e in particolare dei colleghi che hanno condiviso il loro cammino professionale con il dottor Michelini, desidera esprimere il suo cordoglio e porgere ai famigliari le più sentite condoglianze.

Articolo precedenteCovid, sono 16 i pazienti ancora ricoverati negli ospedali modenesi
Articolo successivoIl centrodestra candida Bernardo a Milano e Maresca a Napoli