Home Appuntamenti Il concerto a fumetti di Baronciani ad Arti Vive Festival Soliera

Il concerto a fumetti di Baronciani ad Arti Vive Festival Soliera

ADV


Venerdì 9 luglio seconda giornata di Arti Vive Festival a Soliera. In piazza Lusvardi, alle 22, lo spettacolo sospeso tra musica e disegno “Quando tutto diventò blu” di Alessandro Baronciani. Prima di diventare un live show, “Quando tutto diventò blu” è una graphic novel (pubblicata Bao Publishing), poi diventata un disco, uscito per La Tempesta, e infine uno spettacolo dal vivo, ideato dall’autore, curato insieme a Corrado Nuccini (Giardini di Mirò) ed eseguito dal vivo dal violoncellista Daniele Rossi, con le voci di Ilaria Formisano (Gomma), Sara Ammendolia (Her Skin), Maria Antonietta e Rachele Bastreghi. Lo spettacolo sarà arricchito inoltre dalla presenza di alcuni ospiti speciali. Alle 21, sempre sullo stesso palco, il live di Anthony Sasso.

Oltre alla musica, spazio come sempre anche alla proposta teatrale con un palco dedicato nell’intima cornice di piazza Sitti. Venerdì 9 luglio toccherà alla coppia di performer Andrea Menozzi e Ugo Sanchez Jr.: il primo (ore 21.30) accoglierà i presenti nel suo personale “Ugo’s Magic World”, per una serata ai confini della magia con lo spettacolo “Wooow”; alle 22.30 Menozzi porterà lo spettacolo “Click, il rumore dell’anima”.

Prosegue intanto l’esposizione fotografica nel contesto urbano di Soliera “Respiro”, una mostra collettiva di dieci artisti provenienti da tutta Italia: Veronica Barbato, Elide Cataldo, Ida Chiatante, Azzurra Di Pietro, Fabiana Fogagnolo, Mirko Frignani, Gabriele Natalini, Giulia Pontoriero, Antonella Simonelli e Susanna Stigler.

Nel cortile del Castello Campori dalle 20 alle 23 è allestita un’area dedicata ai bambini con laboratori curati dagli operatori della Ludoteca Ludò di Soliera.

È inoltre visitabile la mostra “Arnaldo Pomodoro – (sur)face” allestita al piano nobile di Castello Campori.

Gli spettacoli musicali sono tutti fruibili previa prevendita circuito Vivaticket, gli spettacoli teatrali sono gratuiti su prenotazione.

Tutte le informazioni sono su www.artivivefestival.it.

Modifica orari domenica 11 luglio

I concerti e gli spettacoli vengono anticipati per lasciare spazio alle 21 alla finale degli Europei di calcio

Con l’approdo in finale della nazionale italiana di calcio agli Europei 2021, domenica 11 luglio anche Arti Vive Festival modifica gli orari degli eventi in cartellone. In particolare “Gli ultimi saranno ultimi”, lo spettacolo di Gaia Nanni (gratuito su prenotazione), si terrà alle ore 18 all’interno del Nuovo Cinema Teatro Italia di via Garibaldi 80. Alle ore 19 in piazza Lusvardi è previsto il concerto di Francesco Bianconi: apertura cancelli alle 18 (prevendita su Vivaticket a 10 euro).
Alle ore 21 maxischermo in piazza Lusvardi, a capienza limitata, nel rispetto delle norme di distanziamento anti-Covid.
Tutte le informazioni sono su www.artivivefestival.it.
Arti Vive Festival è un’iniziativa promossa da Fondazione Campori e Comune di Soliera, con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e Regione Emilia Romagna.

Articolo precedenteAnche quest’anno Spilamberto premiato da Legambiente come “Comune Riciclone”
Articolo successivoLapam Donne Impresa: venerdì 9 a Fiorano un convegno per la ripartenza