Home Cronaca Incendio in appartamento a Reggio Emilia, donna intossicata

Incendio in appartamento a Reggio Emilia, donna intossicata

ADV


Incendio in un appartamento di via San Zenone 2 a Reggio Emilia. Giunti sul posto i vigili del fuoco, mentre effettuavano lo spegnimento hanno  anche provveduto ad evacuare alcuni appartamenti. L’inquilina dell’appartamento dove si è sviluppato l’incendio, una 39 enne, è stata portata al pronto soccorso per presunta intossicazione; due persone disabili sono state accompagnate per controlli. L’appartamento è stato giudicato inagibile.
Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco di Reggio Emilia e ai sanitari, Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Locale.

Da successivo sopralluogo effettuato dalla Polizia di Stato con personale dei Vigili del fuoco, si è appurato che l’incendio era di natura accidentale, scaturito da un corto circuito provocato da una lampada presente all’interno dell’appartamento.

In ultimo, terminata la messa in sicurezza dello stabile, da ulteriore sopralluogo effettuato dai vigili del fuoco, si è accertato che gli altri appartamenti erano agibili e per tanto gli occupanti sono stati fatti rientrare, compresi i disabili. La signora, una volta dimessa dall’ospedale è stata presa in carico dagli assistenti sociali che provvederanno a trovarle un alloggio.

 

Articolo precedentePrevisioni meteo Emilia Romagna, lunedì 19 luglio
Articolo successivoCastelfranco Emilia: alla guida con tasso alcolico di oltre 2.50 g/L