Home Appennino Bolognese Vergato, Dante in notturna

Vergato, Dante in notturna

ADV


L’associazione Vergato Arte & Cultura, in collaborazione con Istantanea Teatro, propone tre serate alla scoperta di Dante. Le radure vergatesi, Il 3, 4 e 6 agosto, accoglieranno due attori-guida che traghetteranno i partecipanti in un turbine di curiosità, storie della Firenze medievale, canti della Commedia e poesie d’amore in una cornice di “selva selvaggia”, come quelle che tanto piacevano al Sommo Poeta.

Tre appuntamenti al crepuscolo per celebrare Dante con uno spettacolo dal vivo in uno scenario del tutto inusuale. Sarà infatti un sentiero lungo il torrente Aneva a fare da cornice ai due attori Gloria Gulino e Diego Valentino Venditti, i quali porteranno un tableaux vivants scritto da Silvia Lamboglia.

“Per una sera dimentichiamoci le nozioni imparate a scuola, e pensiamo a quello che più ci risulta chiaro di Dante: cioè che noi, di lui, in realtà non sappiamo nulla! O quasi” spiega Giuditta Uliani, presidente dell’associazione Vergato Arte & Cultura.

Il 3, 4 e 6 agosto alle 18:30 con ritrovo presso il parcheggio in via Veneto 471 davanti alla sede della ditta GP (di fronte al Tiro a segno).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: istantanea.teatro@gmail.com

Oppure con SMS al numero 351 571 4158.

Tesseramento obbligatorio €10.

Consigliate scarpe chiuse e il cellulare con le cuffie per non perdere l’introduzione allo spettacolo!

Articolo precedenteTamberi “Brividi sul podio, medaglia uno spettacolo”
Articolo successivoViolano leggi comunitarie, multati due autotrasportatori