Home Reggio Emilia Da lunedì orari invernali dei servizi di trasporto pubblico locale nel bacino...

Da lunedì orari invernali dei servizi di trasporto pubblico locale nel bacino reggiano

ADV


Da lunedì 13 Settembre, in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico 2021-2022, entreranno in vigore gli orari invernali dei servizi di trasporto pubblico locale nel bacino reggiano che rimarranno validi fino a sabato 4 giugno 2022.

Durante tale periodo si osserverà, oltre alle consuete interruzioni per le vacanze scolastiche (dal 24 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 e dal 14 aprile 2022 al 19 aprile 2022) e del Santo patrono di Reggio Emilia, anche l’interruzione del servizio nella giornata di martedì 2 novembre 2021. Nei periodi sopra indicati sarà, comunque, previsto il servizio ridotto di vacanza scolastica.

“Come di consueto è stato fatto un lavoro di programmazione eccezionale – ha dichiarato il presidente dell’assemblea dei soci di Agenzia della Mobilità Matteo Nasciuti – nell’ottica di mantenere un alto livello degli standard del servizio e di potenziare alcune corse che lo necessitavano. Come già accadeva in periodi pre pandemia, ma a maggior ragione oggi, occorre monitorare costantemente i flussi e il regolare svolgimento delle operazioni, cosa su cui Agenzia della Mobilità e SETA sono allertate e pronte a intervenire se necessario. Un grande plauso va comunque a dirigenti e tecnici che hanno lavorato a questa programmazione del trasporto pubblico locale con due priorità chiare, la sicurezza degli utenti e l’efficienza del servizio”.

L’orario base urbano ed extraurbano rimane complessivamente inalterato rispetto al servizio invernale 2020/2021, di seguito si riportano le principali modifiche previste.

  • Per migliorare il collegamento dalla montagna verso il polo Rosselli di Reggio Emilia, è stata istituita una nuova corsa diretta di andata e ritorno da Casina per il Polo scolastico
  • Istituito un nuovo collegamento sulla tratta Muraglione – Baiso in coincidenza con le corse dirette al Polo Scolastico di Castelnovo Né Monti
  • Prolungata la linea 5+; la linea transiterà in via Togliatti e servirà le scuole di Quattro Castella.
  • Modificati gli orari delle corse a servizio degli orari di uscita degli istituti scolastici di Sassuolo e Scandiano.

Preme evidenziare che, per far fronte alle criticità derivanti dalla riduzione all’80% dei livelli di capienza dei mezzi, grazie agli ulteriori fondi stanziati dalla Regione Emilia-Romagna e dall’apposito fondo nazionale istituito per l’attivazione servizi aggiuntivi, Agenzia ha predisposto potenziamenti al servizio.

Sarà, tuttavia, necessario un ragionevole periodo di assestamento per valutare i flussi di spostamento degli utenti e l’effettiva rispondenza dell’offerta pianificata alla domanda reale. Agenzia e SETA monitoreranno costantemente il servizio ed apporteranno eventuali correttivi che si renderanno necessari per garantire un servizio efficiente e sicuro.

Si precisa che, in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso, il servizio sarà esercito dal gestore SETA S.p.A. nel rispetto delle vigenti disposizioni normative e linee guida adottate in materia.

La fruizione dei mezzi pubblici sarà consentita solo mediante l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Il comportamento pienamente responsabile da parte degli utenti, il rispetto delle prescrizioni vigenti e la collaborazione con il personale del gestore SETA, costituiscono requisiti essenziali per garantire il regolare svolgimento e la sicurezza del servizio.

I nuovi orari sono consultabili e scaricabili visitando il sito www.setaweb.it (cliccare su “Reggio Emilia”); informazioni su linee, percorsi e orari possono essere richiesti al numero 840 000 216 – Servizio Informazioni di SETA.

L’aggiornamento delle tabelle alle fermate sarà, come di consueto, effettuato e completato nei giorni immediatamente precedenti/successivi l’entrata in vigore del servizio invernale.

Ricordiamo che l’avvio dell’orario invernale tiene conto dell’articolazione degli orari definitivi degli istituti scolastici. In caso di adozione di orari ridotti ovvero provvisori da parte degli stessi istituti, si potrebbero determinare temporanei disallineamenti fra l’orario scolastico e gli orari programmati delle corse, con conseguenze sulla regolare fruizione del servizio destinate ad esaurirsi con l’adozione dell’orario definitivo delle lezioni.

 

Articolo precedenteA San Martin Carano sarà realizzata una casa residenza per anziani non autosufficienti
Articolo successivoGran Premio d’Italia, Prove libere: Carlos settimo e Charles undicesimo