Home Bologna Droga nel marsupio: due giovani in manette a Bologna

Droga nel marsupio: due giovani in manette a Bologna

ADV


Due giovani peruviani, un 21enne e un 22enne, sono finiti in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ successo ieri pomeriggio, durante un servizio anti droga che i Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo, coadiuvati dai Carabinieri del 5° Reggimento Emilia-Romagna, hanno effettuato nel Quartiere Savena.

I due ragazzi sono stati notati mentre si stavano aggiravano, con fare sospetto, in via della Battaglia. I Carabinieri si sono avvicinati e, notato un marsupio voluminoso, li hanno perquisiti. All’interno del 22enne sono stati rinvenuti 35 grammi di hashish e una bilancia digitale, mentre nel marsupio del 20enne, sono stati trovati una decina di involucri di cocaina e  225 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due peruviani, disoccupati e con precedenti di polizia, sono stati tradotti in camera di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo, previsto per la giornata di domani. Nella circostanza, il 22enne è stato anche denunciato per furto aggravato perché la bottiglia di liquore che aveva con sé l’aveva rubata qualche minuto prima alla Coop di via Amilcare Ponchielli.

Articolo precedenteVende online tute sportive ma spedisce stracci: denunciato dai carabinieri di Novellara
Articolo successivoCondannato per violenza sessuale, vìola la misura cautelare: arrestato a Correggio