Home In evidenza Covid-19: riceviamo e pubblichiamo la lettera di un genitore di alunni delle...

Covid-19: riceviamo e pubblichiamo la lettera di un genitore di alunni delle primarie di San Michele

ADV


Di seguito pubblichiamo la lettere indirizzata al dirigente scolastico delle primarie Don Gnocchi di San Michele:

AL DIRIGENTE SCOLASTICO
della Scuola Don Carlo Gnocchi
Dott.ssa Bertoli Barbara

OGGETTO: Patto Educativo di Corresponsabilità – emergenza Covid-19

Gentile Dott.ssa Bertoli Barbara,

Io sottoscritta *********, in qualità di genitore delle alunne ***********, che frequentano la scuola Primaria Don Carlo Gnocchi a San Michele,

Le scrivo questa lettera per sottoporre alla Sua attenzione la seguente situazione:

Nella scuola primaria che frequentano le mie bambine, puntualmente ci sono insegnanti che non indossano la mascherina come dovrebbero.

Ieri per esempio, ho fatto notare ad un insegnante di indossare la mascherina (non manteneva il distanziamento sociale, abbracciando gli alunni). La persona in questione mi ha aggredito verbalmente e mi ha detto testualmente che: “Non mi devo permettere di dirgli quello che deve fare!”

Apro una piccola parentesi: l’insegnante in questione si presume non vaccinato, questo mi è stato riferito da altri genitori che hanno assistito al fatto.

Sono parecchio stanca della situazione, come del resto la stragrande maggioranza dei genitori, ma soprattutto, mi sento avvilita nel sentirmi dire che non si possono licenziare queste persone.

Tra l’altro, abbiamo da poco sottoscritto il PATTO EDUCATIVO di CORRESPONSABILITA’ (Art. 5 bis D.P.R. 249/98 come inserito dall’Art. 3 D. P. R. 21 n. 235/2007), alla voce LA SCUOLA s’impegna a:

“- I docenti si impegnano a mantenere una disposizione dei banchi e/o cattedre che rispetti il massimo distanziamento, come da normativa.
– I docenti si impegnano a usare la mascherina fornita dall’istituzione scolastica o altro DPI e a seguire con attenzione il corretto utilizzo dei DPI secondo le disposizioni previste.”

Le chiedo pertanto, di provvedere presto alla risoluzione di questo problema, come genitore sono preoccupata per l’inizio della quarta ondata di coronavirus, le mie bambine sono piccole e non sono vaccinate.

Ringraziandola per l’attenzione e in attesa di una Sua pronta risposta, Le porgo cordiali saluti.

Sassuolo, 06/11/2021

lettera firmata

 

Articolo precedentePrevisioni meteo Emilia Romagna, domenica 7 novembre
Articolo successivoCovid, Speranza “Accelerare con richiami, superate 2 mln terze dosi”