Home Bassa modenese Continuano i controlli antidroga dei Carabinieri in tutta la provincia. Un arresto...

Continuano i controlli antidroga dei Carabinieri in tutta la provincia. Un arresto a Modena e uno a Sassuolo

ADV


Prosegue con costanza l’attività dell’Arma nella provincia di Modena per prevenire e contrastare la diffusione delle sostanze stupefacenti tra i giovani.

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo serali predisposti a Modena, a San Felice sul Panaro e a Sassuolo, i militari hanno proceduto a due arresti e una segnalazione amministrativa per reati inerenti gli stupefacenti.

A Modena, nella tarda serata del 15 novembre, un 39enne straniero è stato sorpreso nel Viale Mazzoni con dosi di marijuana per complessivi 16 grammi e oltre 800 euro in contanti. Nonostante la resistenza opposta dall’indagato ai Carabinieri per impedire il compimento degli atti d’ufficio, nel corso della quale uno dei militari è rimasto lievemente ferito ad una mano, l’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Condotto davanti al Giudice per il processo con rito direttissimo, nei suoi confronti è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Modena.

A  San Felice sul Panaro, nella serata del 16 novembre, i Carabinieri della locale Stazione hanno controllato e segnalato amministrativamente alla Prefettura un uomo trovato in possesso di un piccolo quantitativo di marijuana.

A Sassuolo, nel pomeriggio del 16 novembre, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 28enne straniero, destinatario di un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Bologna, dovendo espiare una pena di oltre 5 anni di reclusione per reati inerenti gli stupefacenti, per fatti commessi nella provincia di Reggio Emilia tra il 2015 ed il 2016.

Articolo precedenteServizio straordinario interforze serale e notturno, interessati centro e discoteche cittadine. Un arresto
Articolo successivoHamilton conquista la pole position al Gp del Qatar