Home Bassa modenese Una delegazione del comune di San Felice alla Bolognina

Una delegazione del comune di San Felice alla Bolognina

ADV


Una delegazione del Comune di San Felice sul Panaro, composta dal vicesindaco Bruno Fontana, dall’assessore Giorgio Bocchi e con il gonfalone comunale, ha partecipato venerdì 7 gennaio a Crevalcore alla cerimonia per commemorare le 17 vittime dell’incidente ferroviario di Bolognina del 2005.

Dopo la messa, celebrata nella chiesa arcipretale di San Silvestro a Crevalcore, ci si è spostati alla Bolognina, nei pressi della ex stazione ferroviaria, nel parco “7 gennaio 2005”, dove il Comune di Crevalcore ha posizionato un cippo con i nomi delle persone che hanno perso la vita nell’incidente. Qui è stata deposta una corona di fiori.

17 anni fa, alle 12.53 di una giornata nebbiosa, in località Bolognina di Crevalcore, avvenne lo schianto terribile fra un treno regionale che viaggiava da Verona verso Bologna e un treno merci che proveniva in direzione opposta: carrozze sventrate e distrutte, diciassette morti e ottanta feriti. Le operazioni di soccorso durarono un giorno intero.

Articolo precedenteAl Barozzi di Modena nuovo stralcio dei lavori sismici sull’edificio utilizzato dal Muratori, costo 2,5 mln
Articolo successivoGenitori, missione impossibile. Val d’Enza: il sostegno del gruppo per attraversare l’adolescenza