Home Appuntamenti Per la terza giornata di Ennesimo Film Festival, al centro i giovani,...

Per la terza giornata di Ennesimo Film Festival, al centro i giovani, la comicità e la magia

Pubblicità










Dentro e fuori dalla scuola, il cuore di Ennesimo Film Festival sono i ragazzi. «Un rapporto fondamentale, quello di Ennesimo con il territorio – commentano i direttori artistici Federico Ferrari e Mirco Marmiroli – poiché prima di proiettarsi in spazi remoti, dagli sguardi europei e mondiali delle varie selezioni, fino ad arrivare alla realtà virtuale che presenteremo nei prossimi giorni, bisogna avere profonde radici nel luogo in cui il Festival nasce e cresce, nella comunità di appartenenza, tra quei giovani che saranno il mondo del cinema di domani».

Sono 68 le classi, per un totale di oltre 1700 fra studenti e insegnanti suddivisi tra 18 Istituti in 7 differenti Comuni, ad aver preso parte per l’anno scolastico 2021/2022 ai progetti dell’Ennesimo Academy. Una progettualità riconosciuta dal MIUR come buona pratica nell’ambito della didattica del linguaggio cinematografico a scuola e patrocinato dal Parlamento europeo, che mira a fornire ai giovani studenti le basi di cinema e di critica, nonché una chiave di lettura sulla quotidiana esposizione all’audiovisivo a cui media e social network li sottopongono.

Ad alcuni di loro, nello specifico ai giudici di Castelvetro formati attraverso l’Academy, tocca domani assegnare l’Ennesimo Premio Giovani.

Ad aprire la mattinata, l’incontro con Raffaello Corti, in arte Faccestamagia. Il giovane mago è infatti conosciuto per la sua capacità di unire divertimento, una finta aria sbadata e trucchi di magia. Grazie al confronto con lui, gli studenti potranno quindi approfondire alcune tecniche base della comicità, imparando a far ridere e conoscendo più da vicino le dinamiche dell’esibizione – e di conseguenza del cinema – nati per divertire.

Sempre grazie alla young partnership con Comix (Franco Cosimo Panini Editore), i ragazzi saranno poi chiamati ad assegnare l’Ennesimo Comix Award al migliore tra i corti comici che troveranno nella selezione a loro dedicata.

Dalle 21, poi, presso il Comix Pub, non solo i più piccoli ma anche gli adulti potranno assistere a un’esibizione di Faccestamagia. Attualmente parte del cast di Colorado e ospite costante nella trasmissione I soliti ignoti, Corti, incarnando il ruolo dell’anti-prestigiatore impacciato sotto cui si cela in realtà un un vero mago, per una sera stupirà ed emozionerà Fiorano.

Come in ogni altra giornata del Festival, dalle 10 alle 19 presso La Sosteria, l’edicola riqualificata in via Santa Caterina da Siena, saranno proiettati i corti dal mondo di Worldwide.

Pubblicità











Articolo precedenteNuova stangata Uefa: club russi fuori dalle coppe 2022-23
Articolo successivoDonna ferita in incidente stradale in via Borghetto a Mirandola