Home Appuntamenti Innovation Days – Distretto Ceramico torna in presenza, venerdì 13 maggio al...

Innovation Days – Distretto Ceramico torna in presenza, venerdì 13 maggio al Crogiolo Marazzi e in digitale

Pubblicità










La terza edizione di Innovation Days , la giornata dedicata all’orientamento al lavoro rivolto agli studenti delle classi quinte delle scuole superiori del Distretto di Sassuolo si svolgerà venerdì 13 maggio, dalle ore 8.30 alle ore 13, promossa dal Comune di Sassuolo con il sostegno di Gruppo Altedo e Cespim e organizzata da Viceversa Aps e Uciim Modena-Sassuolo.

Per l’edizione 2022 si aprono nuovamente le porte del Crogiolo Marazzi a Sassuolo, con un programma di attività in presenza rivolte agli studenti e alle loro famiglie, ed eventi in digitale, oltre ad un corso di formazione per giornalisti previsto per il prossimo mese di luglio. Alla opportunità di incontro tra scuola e impresa, dopo gli anni della pandemia, è infatti affiancato un palinsesto digitale che fa tesoro dell’esperienza tutta virtuale della scorsa edizione che ne ha ampliato i pubblici e allargato i confini della manifestazione.

All’evento in presenza seguirà, nelle settimane successive, un programma di approfondimento con interviste ai protagonisti del territorio in diretta streaming sui canali dedicati. L’obiettivo a lungo termine di Innovation Days è generare un ecosistema accessibile per avvicinare al mondo della formazione e del lavoro un pubblico diversificato: studenti e famiglie, giovani professionisti e adulti in fase di riqualificazione professionale.

La giornata vedrà la partecipazione di numerose classi di tutte le scuole del territorio e sarà dedicata ai temi dell’innovazione, creatività e impresa rivolta agli studenti ma anche insegnanti, educatori e cittadini interessati. A dialogare con gli studenti saranno imprenditori e professionisti legate a realtà formative operanti nel territorio come  Fondazione Golinelli, Confindustria Ceramica,  Its Maker, Cespim, per raccontare con un taglio pratico il tessuto produttivo del nostro territorio e punti di vista sulle previsioni future di lavoro e formazione.  Tra gli argomenti affrontati: le nuove professioni del Distretto Ceramico, lo sviluppo delle competenze “chiave” necessarie alla futura occupabilità,informazioni dal mondo del lavoro sulle occupazioni disponibili sul mercato attuale e presentazione di nuove Start-Up. La mattinata si concluderà con la presentazione dei progetti realizzati dagli studenti delle scuole superiori presenti.

Il video di presentazione dell’evento e la locandina saranno visibili sui canali social del Comune di Sassuolo, sulla pagina @innovationdaysproject e nel nuovo portale www.viceversameeting.it che ospiterà i webinar e le dirette streaming per una fruizione interattiva e dinamica.

Il meeting di venerdì 13 maggio si aprirà alle ore 9 con i saluti di Alessandra Borghi, Assessora all’Istruzione del Comune di Sassuolo. Ecco il programma:

Saluto del Sindaco di Sassuolo Gianfranco Menani

Apertura dei lavori a cura dell’Assessore all’istruzione Alessandra Borghi

  • Enrica Gibellini, Confindustria Ceramica: Nuove professioni per l’industria ceramica
  • Armando Meletti – General Manager di Esmalglass – Itaca Group: Gruppo Altadia in Italia
  • Giuseppe Boschini – Vice Direttore Fondazione Its Maker: Nuove competenze per la rivoluzione digitale – Il contributo degli ITS
  • Dott.ssa Emanuela Comastri – Partner & Business Coach CESPIM – Ricerca & Selezione Personale – Nuovi Talenti: ricerca e selezione del personale
  • Francesca Rivi – Co-Fondatrice di Roteglia 1848: Costruire il futuro sulle trame del passato. L’esperienza di Roteglia 1848
  • Franco Stefani – Presidente System Ceramics: Giovani imprenditori ma con visione strategica
  • Enrico Tombesi – Amministratore Delegato G-LAB srl di Fondazione Golinelli: Allenare le competenze: il lifelong learning

 

Per ulteriori informazioni contattare Laura Corallo, mob. +39 346 3383979

Pubblicità











Articolo precedenteFiorano: iscrizione servizi scolastici e agevolazioni. Domande entro il 30 giugno
Articolo successivoModa Makers: tra eleganza e glamour, al via la manifestazione dello stile Made in Italy