Home Bassa modenese In occasione della ricorrenza del decennale del sisma Mirandola ospiterà un convegno...

In occasione della ricorrenza del decennale del sisma Mirandola ospiterà un convegno multidisciplinare aperto al pubblico

Il convegno vuole focalizzare l’impatto del terremoto medesimo sotto molteplici aspetti

Pubblicità










Avrà come titolo “Chiesa di San Francesco di Mirandola”, la giornata studio dedicata al concorso di progettazione preliminare per la conservazione, il recupero e la valorizzazione della chiesa di San Francesco. Inserito nel palinsesto delle iniziative organizzate per il decennale Sisma Emilia 2012 a Mirandola, l’evento si terrà nel pomeriggio di venerdì 20 maggio presso il giardino della ex Cassa di Risparmio, in piazza Matteotti.

Quello della chiesa di San Francesco è un tema molto caro alla città dei Pico, che proprio nella ricorrenza della prima violenta scossa, a distanza di 10 anni, ha l’occasione di confrontarsi con i progetti candidati per il suo recupero e conoscere – attraverso le parole dei tecnici diretti interessati – il progetto vincitore del concorso bandito dal Ministero della Cultura.

All’interno del piano di attività del Centro documentazione Sisma Emilia 2012, l’Amministrazione comunale di Mirandola e il Segretariato Regionale del Mic, con il contributo del suo direttore Arch. Corrado Azzollini, hanno organizzato un convegno aperto a tutti, ma con un occhio di riguardo agli addetti ai lavori. Grazie all’accreditamento della giornata all’Ordine degli Architetti di Modena, infatti, ai tecnici saranno riconosciuti 4 crediti formativi.

Il convegno, che sarà anzitutto l’occasione per trattare importanti spunti sui principali temi del Restauro, nonché conoscere le valutazioni e le scelte progettuali intraprese dagli studi partecipanti, si aprirà nel pomeriggio. A partire dalle ore 16.30, sarà dato spazio alla relazione dei progetti partecipanti, mentre alle ore 21, alla ripresa dei lavori, sarà presentato e premiato il progetto primo classificato. Si tratta di una fase importante nel percorso di recupero e restituzione della chiesa più antica di Mirandola, in quanto a Gnosis primo classificato, sarà affidata la progettazione definitivo-esecutiva dell’intervento di restauro.

Contestualmente al convegno sarà aperta al pubblico (e visitabile fino al 17 luglio 2022) la mostra multimediale “Memorie dal sisma”, allestita al piano terra del palazzo della Ex Cassa di Risparmio, il cui restauro si è appena concluso. Negli stessi spazi saranno allestiti e visionabili per tutta la durata della mostra, anche i pannelli con le tavole più rappresentative dei progetti di concorso.

Tutti gli eventi in programma relativi al decennale sisma 2012, possono essere consultati sul sito https://www.comune.mirandola.mo.it/decennale-sisma-2012.

Sabato 21 maggio il Comune di Mirandola ospiterà un convegno multidisciplinare aperto al pubblico volto a focalizzare l’impatto del terremoto medesimo sotto molteplici aspetti. Si tratta di un evento – che vedrà la partecipazione di una serie di autorità, compreso il presidente della Commissione Nazionale Grandi Rischi, docenti universitari, medici, etc. – in cui ad essere focalizzati saranno: le cause di un fenomeno così disastroso, la geologia del territorio, la ricostruzione, manche l’impatto che il sisma ha avuto sulla comunità, dal punto di vista economico, sociale e della salute.

La conferenza stampa di presentazione del Convegno si è tenuta questa mattina presso il piano terra della sede dell’Ex Cassa di Risparmio di piazza Matteotti a Mirandola finalmente recuperata dopo il terremoto del 2012. Sede che sarà aperta in parte al pubblico a partire, appunto, da venerdì 20 maggio – in occasione della giornata studio, “Chiesa di San Francesco di Mirandola”.

Hanno preso parte alla conferenza stampa di questa mattina:

  • Prof. Marina Marchi, Assessore alla Cultura e Innovazione del Comune di Mirandola;
  • Dott. Paolo Campagnoli, Coordinatore Centro documentazione Sisma Emilia 2012;
  • Prof. Mauro Soldati, Coordinatore del Convegno e Docente presso UniMoRe.

Tutti gli eventi in programma relativi al decennale sisma 2012, possono essere consultati sul sito https://www.comune.mirandola.mo.it/decennale-sisma-2012.

 

 

 

Pubblicità











Articolo precedenteAppennino metropolitano: delineate le priorità, le strategie e gli strumenti del nuovo Piano di sviluppo sostenibile
Articolo successivoGiovedì al Venturi di Modena presentazione del romanzo di Rebecca Majolino “La memoria perduta di Harmonizer”