Home Carpi Ricerca e innovazione nella moda: il 26 maggio un webinar gratuito per...

Ricerca e innovazione nella moda: il 26 maggio un webinar gratuito per le aziende del comparto

Pubblicità










Uno degli aspetti determinanti per la competitività nel settore del fashion è, sempre di più, quello dell’innovazione, ma investire in ricerca&sviluppo, comprendere come muoversi, quali passaggi sarebbero utili e quali rappresenterebbero, invece, sprechi di tempo e risorse, come attrarre incentivi pubblici non è sempre facile, soprattutto per le piccole e medie imprese.

Per questo Carpi Fashion System promuove, il 26 maggio alle ore 11.30, in collaborazione con Fondazione Democenter-SIPE, un webinar gratuito per le imprese del comparto moda.

Durante l’incontro saranno presentate diverse opportunità per incentivare investimenti e progetti di ricerca e sviluppo per le aziende del settore.

Grazie alle risorse messe a disposizione dalla Fondazione CR Carpi, le aziende interessate potranno beneficiare del supporto gratuito per uno studio di fattibilità, al fine di analizzare eventuali idee progettuali e investimenti, identificare le competenze e le risorse necessarie, ipotizzare un piano delle attività e verificare come sfruttare al meglio eventuali incentivi pubblici.

Al termine dell’incontro, tenuto da Cecilia Sgarbi e Massimo Garuti di Fondazione Democenter-SIPE, le aziende interessate potranno fissare un incontro di approfondimento e pianificare uno studio di fattibilità.

Iscrizione obbligatoria al seguente link: https://bit.ly/3lAGw5m.

Carpi Fashion System è il progetto di sostegno alle aziende del Distretto di Carpi promosso da CNA, LAPAM-Confartigianato, Confindustria Emilia, insieme a Camera di Commercio di Modena, Fondazione Democenter-SIPE, ForModena e Comune di Carpi, con il determinante contributo di Fondazione CR Carpi.

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet www.carpifashionsystem.it.

 

Pubblicità











Articolo precedente“Il ruolo dell’Ingegneria Civile e Ambientale nella gestione del territorio modenese”: un seminario in ricordo dell’Ing. Marcello Fiorentini
Articolo successivoModena, con “Abilità in azione” lo sport si apre a tutti