Home Cronaca Disturba i clienti di un bar, poi oppone resistenza agli agenti intervenuti...

Disturba i clienti di un bar, poi oppone resistenza agli agenti intervenuti e ne danneggia l’auto di servizio: arrestato

Pubblicità










La Squadra Volante ha tratto in arresto un cittadino italiano di 51 anni per il reato di resistenza a P.U. e danneggiamento aggravato.

Nel tardo pomeriggio di sabato 18 giugno, due pattuglie si sono portate presso un bar del centro storico di Modena dove era stata segnalata una persona molesta che stava arrecando disturbo alla clientela e ai passanti, rovesciando a terra il mobilio presente nell’area esterna al locale e minacciando di lanciare contro i presenti sedie e tavolini.

Giunti prontamente sul posto, gli agenti lo hanno invitato ad allontanarsi dal locale, ma l’uomo rifiutandosi ha opposto loro resistenza. Con non poca difficoltà gli operatori sono riusciti a farlo salire sull’autovettura di servizio per accompagnarlo in Questura. Il fermato, già noto per precedenti specifici, ha perseverato nel suo atteggiamento violento, colpendo con numerosi calci anche il finestrino posteriore della Volante, tanto da scardinarlo dalla propria sede.

L’uomo è stato, altresì, denunciato in stato di libertà per il reato di molestia e disturbo alle persone. L’arresto è stato convalidato in data odierna, mentre la Divisione Anticrimine ha avviato il procedimento volto all’adozione delle previste misure di prevenzione di DASPO urbano.

Pubblicità











Articolo precedenteBerlusconi “Governo Draghi avanti fino al termine della legislatura”
Articolo successivoIn luglio l’avvio dei lavori per il sottopasso di via Panni e un nuovo assetto viario della zona