Home Bassa modenese Imprenditoria, a Campogalliano conclusa la formazione a 17 ditte del territorio

Imprenditoria, a Campogalliano conclusa la formazione a 17 ditte del territorio

Pubblicità










Si è conclusa martedì 21 giugno l’ultima giornata di formazione prevista da “CaRi-Campo Riparte con Innovazione”, il bando del Comune di Campogalliano, giunto alla sua quarta edizione, rivolto a PMI, nuove imprese e aspiranti imprenditori del territorio comunale.

La fase di formazione ha proposto ai 17 professionisti selezionati workshop, laboratori e lezioni non frontali, riguardanti tematiche di co-progettazione, open innovation, fundraising, transizione ecologica e digitale. A settembre, dopo lo stop estivo, i partecipanti presenteranno i progetti finali riguardanti le rispettive attività, implementati dai saperi, dalle abilità e dalle competenze maturate durante gli incontri previsti dal progetto. Una commissione ne valuterà successivamente l’impatto in termini di innovazione per i servizi offerti alla comunità e di qualità per le condizioni di lavoro. Sarà un punteggio finale a definire il contributo assegnato, ripartito al 50% tra le due categorie di partecipanti: la prima composta da nuove imprese e PMI, la seconda da aspiranti imprenditori e forme associative tra le attività coinvolte.

Per questa edizione è stato aumentato di 20 mila euro il fondo destinato al progetto, la cui cifra complessiva ammonta a 60 mila euro. Il programma di formazione è stato modellato sulla ricerca di strategie, idee e visioni in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Pubblicità











Articolo precedenteFEduF, educazione finanziaria una risposta alle difficoltà dell’economia
Articolo successivoVenerdì 24 e sabato 25 giugno arriva a Guastalla “Note oltre i confini 2022”