Si rinnova la collaborazione tra Maranello e Cervia. In occasione della nuova edizione di “Cervia Città Giardino”, la manifestazione annuale dedicata al verde urbano, l’amministrazione comunale di Maranello ha realizzato nei giorni scorsi una speciale aiuola che celebra tre anniversari: i 50 anni dell’iniziativa, i 75 anni della Ferrari e i 100 anni dell’Aeronautica Italiana.

E per questa occasione così particolare ha letteralmente riprodotto in una aiuola della città romagnola il Cavallino Rampante simbolo della Ferrari: copia della scultura che da alcuni anni è collocata nella rotatoria del centro di Maranello, anche questa realizzata da Fabrizio Magnani, negli anni scorsi a capo dei giardinieri del Comune di Maranello, il Cavallino di Cervia è un’opera in acciaio alta tre metri che raffigura il simbolo della casa automobilistica.

Maranello è presente da diversi anni alla manifestazione della città romagnola, con cui si è instaurato un legame speciale: la cura degli arredi urbani, uno dei punti qualificanti dell’amministrazione maranellese, trova ogni anno a “Cervia Città Giardino” un palcoscenico di rilievo che permette ai realizzare opere sempre nuove e originali.

E quella realizzata quest’anno omaggia eccellenze straordinarie del nostro Paese, dalla Ferrari alle Frecce Tricolori, simbolo dell’aviazione italiana, presenti sullo sfondo dell’installazione. L’aiuola è stata completata con la stesura del prato verde con bordatura fiorita e con piante con il colore rosso caratteristico delle auto di Maranello. “La partecipazione all’edizione di quest’anno è un’occasione speciale”, dichiara Chiara Ferrari, assessore ai lavori pubblici. “Con Cervia c’è un legame importante che si consolida di anno in anno. La cura degli spazi pubblici e degli arredi è uno degli aspetti su cui investiamo con convinzione, e a Cervia abbiamo portato un po’ di questa passione”.

Pubblicità