Proseguono i controlli serali dei Carabinieri in tutto il territorio della Provincia, soprattutto nel fine settimana, coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Modena.

Questo fine settimana, le pattuglie in servizio serale e notturno nella provincia hanno controllato oltre 50 persone e 20 veicolo in transito sulle strade urbane ed extraurbane del territorio. Anche le piazze e le aree verdi del Capoluogo, sono state vigilate dalle pattuglie, con lo scopo di prevenire e contrastare reati di strada connessi con gli stupefacenti o dovuti all’abuso di bevande alcoliche.

Nel corso di tali servizi, un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, nella Piazza XXII Aprile, ha controllato un giovane, trovato in possesso di una dose di marijuana. Immediata è stata la reazione del 28enne, che ha cominciato a strattonare e spingere i Carabinieri, che per contenerlo sono stati costretti ad utilizzare anche il Taser in dotazione, dispositivo di cui sono stati recentemente dotati gli equipaggi dei servizi di Pronto Intervento dell’Arma. Il giovane è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale. Nella mattinata di domani verrà condotto davanti al Giudice per l’udienza con rito direttissimo. Sempre i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso della nottata hanno rintracciato e tratto in arresto un’altra persona risultata destinataria di un ordine di carcerazione per espiazione pena.

Nella prima serata, i Carabinieri della Stazione Maranello, durante un posto di controllo alla circolazione stradale predisposto in località Magreta di Formigine, hanno fermato e controllato un’autovettura il cui conducente, 48enne, è risultato positivo al test con etilometro. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per guida sotto l’influenza dell’alcool.  La patente è stata ritirata per la sospensione e il veicolo affidato alla competente depositeria.

Nel centro urbano di Carpi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno proceduto al controllo e segnalazione amministrativa alla Prefettura di Modena, due persone, trovate in possesso di piccole dosi di marijuana e hashish

Pubblicità