Questa mattina intorno alle tre, i Carabinieri, impegnati in un servizio di controllo alla circolazione stradale nel comune di Sassuolo, hanno fermato e controllato un’autovettura il cui conducente, un 26enne, era in evidente stato di ebrezza. Il controllo con etilometro ha confermato lo stato di alterazione psico-fisica, documentando un tasso alcolico di oltre il doppio rispetto al limite consentito dalla Legge. Il giovane è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per guida sotto l’influenza dell’alcool ed è stata applicata la sanzione accessoria del ritiro immediato della patente per la sospensione.

Nell’arco della nottata, a Sassuolo e nei comuni limitrofi, le pattuglie dell’Arma hanno controllato 12 veicoli e identificato 22 persone. L’attività rientra nell’ambito della pianificazione dei servizi di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Modena ha predisposto nei 47 comuni della provincia.

Pubblicità