Nonostante un meteo incerto, si è rivelata un successo la giornata “lancio” di “Easy Tag”. Un’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, che prevede la possibilità di marcare la propria bicicletta formalizzandone la proprietà e facilitandone il tracciamento in caso di furto o smarrimento. Nella giornata di mercoledì 21 settembre sono stati organizzati due punti operativo/informativi organizzati: il primo in Piazza della Costituente – in concomitanza col mercato contadino – e il secondo nel piazzale antistante al Municipio in Via Giolitti.

 

Una possibilità che ha attratto centinaia di cittadini che hanno colto – la doppia finestra giornaliera – per fare incetta di informazioni e, in 250 casi, per marcare immediatamente la propria bicicletta.

Un risultato lusinghiero, e per certi versi inaspettato, che ha spinto Amministrazione e Polizia Locale di Mirandola ad istituire immediatamente altri due “Easy Tag Day”, presso Piazza della Costituente, in occasione del tradizionale mercato cittadino:

  • Sabato 1 ottobre dalle ore 9 alle ore 12
  • Sabato 8 ottobre dalle ore 9 alle ore 12

“Siamo felici che la comunità abbia apprezzato e partecipato così numerosamente alla giornata lancio di “Easy Tag”. Un successo reso possibile – commenta l’Assessore alla Sicurezza Roberto Lodi – grazie alla disponibilità e alla preparazione degli agenti della Polizia Locale che hanno saputo far permeare il messaggio contenuto all’interno dell’iniziativa. Senza troppi proclami, ma con azioni concrete ed efficaci, vogliamo fornire ai nostri cittadini – e alle forze dell’ordine – tutti gli elementi per complicare il più possibile l’attività di chiunque abbia intenzioni delinquenziali o pensi di poter imporre il proprio comodo sulla proprietà altrui”.

 

Pubblicità