Home Vignola Firmato il Contratto di Fiume per il Paesaggio del Medio Panaro

Firmato il Contratto di Fiume per il Paesaggio del Medio Panaro

firma-contratto-fiumeIeri, giovedì 13 Dicembre, presso la Sala dei Grassoni della Rocca di Vignola, i sindaci di Vignola, Spilamberto, San Cesario, Fanano, Savignano sul Panaro, il Presidio Paesistico Partecipativo, la Provincia e la Regione, hanno siglato il Contratto di Fiume per il Paesaggio del Medio Panaro.

La firma è arrivata dopo tre anni di lavoro e ha ufficializzato il governo partecipato del territorio del Panaro, nelle sue risorse e nelle sue criticità, sotto il profilo urbano, territoriale, paesistico, ecologico ed anche economico, sociale e culturale. Il progetto, che ha quale quadro normativo di riferimento il Codice dei Beni Culturali e la Convenzione Europea del Paesaggio, prevede il recupero della fascia fluviale e intende volgere particolare attenzione al coinvolgimento della popolazione locale e alla riqualificazione dei paesaggi degradati.

Hanno partecipato alla cerimonia:

– Daria Denti – Sindaco di Vignola e Presidente dell’Unione Terre dei Castelli

– Mauro Scurani – Assessore all’Urbanistica del Comune di Vignola

– Giorgio Pizziolo e Rita Micarelli – coordinatori del processo di progettazione partecipata

– Massimo Bastiani – Coordinatore scientifico Tavolo Nazionale Contratti di Fiume

– Francesco Lamandini – Sindaco del Comune di Spilamberto

– Germano Caroli – Sindaco di Savignano sul Panaro

– Valerio Zanni – Sindaco di San Cesario sul Panaro

– Lorenzo Lugli – Sindaco di Fanano

– Beatrice Bertolla – Rappresentante del Presidio Paesistico Partecipativo

– Egidio Pagani – Assessore alla Pianificazione Territoriale e Paesistica della Provincia di Modena

– Alfredo Peri – Assessore Pianificazione Territoriale e Paesistica della Regione Emilia Romagna

La Sala dei Grassoni è stata concessa gratuitamente in uso dalla Fondazione di Vignola.

 

foto: sindaco di Vignola e presidente dell’Unione Terre di Castelli Daria Denti e Alfredo Peri, Assessore Pianificazione Territoriale e Paesistica della Regione Emilia Romagna