Home Meteo A Modena mai così freddo dal ’56

A Modena mai così freddo dal ’56

Fiocchi di neve ghiacciata hanno fatto la loro comparsa verso le 12.30, e poi ancora attorno alle 14.30, anche a Modena e in provincia. L’insolita nevicata d’aprile ha creato stupore, anche se fino al primo pomeriggio non ci sono stati grandi disagi.

Secondo i dati dell’Osservatorio geofisico dell’università, durante la notte le temperature sono scese in città fino a 1,3 gradi, e fino a quasi due gradi sotto zero a Marzaglia, nelle campagne circostanti il centro abitato: per la città si tratta del valore più basso per la prima decade di aprile dal 1956, anche se nel 1991 si scese sotto zero anche dopo la metà del mese.

Ieri sera a Modena le raffiche di vento gelido hanno sfiorato anche i 70 chilometri all’ora. Ovviamente la brinata fuori stagione sta creando preoccupazioni per le colture: gli alberi sono in fiore, e nella zona di Vignola questo è il periodo più delicato per i ciliegi, che sono la principale risorsa agricola della zona. Viene tenuta sotto controllo anche la situazione sull’appennino, soprattutto per potenziali movimenti franosi.