Home Viabilità Modena: arrivano gli autovelox

Modena: arrivano gli autovelox

La Prefettura ha diffuso l’elenco delle strade sulle quali la polizia potrà installare gli autovelox senza la presenza delle pattuglie. Si tratta di strade sia cittadine che extraurbane oltre alle tangenziali, alla via Emilia e alla statale Abetone-Brennero. Gli autovelox potranno rilevare anche le violazioni alle norme sul sorpasso.

Nove strade provinciali, oltre alla via Emilia, la statale Abetone-Brennero e l’anello della tangenziale di Modena.

Per quanto riguarda Modena, sono elencati solo quei tratti della tangenziale (Neruda, Quasimodo e corso Italia) che non erano compresi nella classificazione delle strade dov’è permesso l’uso degli autovelox, come le autostrade.
In sostanza, su tutto l’anello della tangenziale conviene prestare la massima attenzione ai limiti di velocità, che sono solitamente di 70 chilometri orari tranne un piccolo tratto della tangenziale Mistral a 90 km/h.

In generale, su tutte le strade provinciali la velocità massima consentita è di 90 km/h nei tratti extraurbani e di 50 km/h nei tratti abitati, salvo ovviamente indicazioni diverse in punti dove ci siano esigenze particolari