Home Viabilità Via Canaletto: poche settimane poi la riapertura

Via Canaletto: poche settimane poi la riapertura

Entro la fine del mese riaprirà alla sosta un primo tratto di via Canaletto, fino all’incrocio con via Soratore, mentre tra la fine del mese di maggio e l’inizio di giugno si potrà circolare di nuovo su tutto il tratto della strada interessato in queste settimane da importanti lavori in corso.

Lo ha confermato durante la seduta del Consiglio comunale di ieri l’assessore alle Politiche per la Mobilità Nerino Gallerani, rispondendo ad una interrogazione del capogruppo di Rifondazione comunista Francesco Frieri, che chiedeva conto della situazione del cantiere e dei disagi provocati nella zona.

“Conosco le problematiche sollevate dai commercianti – ha spiegato in aula Gallerani – ma questo intervento è molto importante, non si tratta di una semplice manutenzione ma di una riqualificazione profonda. Verrà realizzata non solo la nuova via Soratore, ma pure una nuova strada che porta verso la Porta nord della stazione e due rotatorie: si stanno poi approntando ben tre condotti fognari paralleli, con lo spostamento di una serie di sottoservizi senza interrompere l’erogazione di gas, acqua, luce, oltre che della linea filoviaria e dei binari ferroviari. Abbiamo rispettato nonostante due nevicate e la pioggia delle settimane scorse i tempi programmati, tenendo un contatto settimanale con i commercianti, allestendo un parcheggio provvisorio in via delle Suore e installando pannelli informativi. Apriremo il prima possibile alla sosta, entro la fine di aprile, la via Canaletto fino all’incrocio con via Soratore. La strada poi sarà percorribile di nuovo nella sua interezza dai primi giorni di giugno, tempo permettendo”.

Francesco Frieri si è detto soddisfatto della risposta dell’assessore, “ma in caso di nuovi interventi così importanti – ha chiesto – bisognerà comunque garantire più informazione ai cittadini e ai commercianti”.