Home Scuola Università: incentivazione iscrizioni

Università: incentivazione iscrizioni

L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia riconoscerà un rimborso del 50% delle tasse di iscrizione in favore degli studenti che nell’anno accademico 2004-2005 si immatricoleranno ai corsi di laurea in chimica, fisica e matematica. Stanziati per questa iniziativa 32.672 euro.


Per sostenere le immatricolazioni a quei corsi di laurea definiti di particolare interesse nazionale e comunitario, così come disposto dall’articolo 1 della Legge 170 del 2003, l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia ha previsto l’accantonamento di una somma di 32.672 euro destinati al rimborso parziale, pari al 50 per cento, delle tasse di iscrizione per i corsi di laurea triennali in Chimica, Fisica e Matematica.

A beneficiarne saranno esclusivamente le matricole che quest’anno, cioè nell’anno accademico 2004-2005, si iscriveranno per la prima volta al primo anno dell’università.

L’iniziativa è volta ad incentivare lo studio e l’applicazione dei giovani verso materie fondamentali che forniscono una solida cultura e preparazione, ma che da qualche tempo – generalmente – non riscuotono l’interesse degli studenti che approdano al sistema universitario. A livello mondiale, nei paesi occidentali, si assiste, infatti, ad una trascuratezza per queste discipline tradizionali che, certamente, richiedono un forte dose di impegno personale e che – a torto – sono considerate scarsamente richieste dal mercato del lavoro. Il livello di preparazione fornita da questi corsi di studio, invece, offre solide basi ed è indispensabile in molti campi e numerose attività. Per riflesso, però, dell’attenzione maggiore prestata alla nuove frontiere del sapere, ai nuovi mestieri, prestigiose scuole di chimica, fisica e matematica (e non fanno eccezione quelle del nostro Ateneo!) versano in una crisi – per così dire – di “vocazioni”, tanto che a livello europeo ci si è posti il problema di frenare questo preoccupante fenomeno, che rischia di arrestare lo sviluppo di alcune scienze di base.

L’incentivazione decisa dall’Ateneo è considerevole, in quanto risulta proporzionata al numero complessivo di matricole che hanno raccolto insieme, nel 2003-2004, i tre corsi di laurea.

Il rimborso sarà erogato nel 2005 dietro presentazione di una semplice domanda da consegnare alla Segreteria studenti della facoltà di Scienze (via Campi, 213/b – tel. 059/2055640 dalle ore 11,00 alle ore 13,30 del martedì, giovedì e venerdì e dalle ore 15,00 alle ore 17,00 del lunedì e mercoledì; e-mail) entro il 30 settembre 2005, accompagnata dalla copia del libretto universitario.