Home Attualita' Elettricità: nel nostro Paese non a norma 12mln impianti

Elettricità: nel nostro Paese non a norma 12mln impianti

In Italia è allarme siurezza: le
abitazioni con impianti non a norma sono 12 milioni (due su tre); il 38% degli incendi in luoghi pubblici hanno origini proprio da problemi all’impianto elettrico.

Il 55% degli
impianti e’ a rischio fulminazione per presenza di componenti danneggiati. Lo afferma Prosiel – associazione italiana per la promozione della cultura e dell’uso sicuro ed efficiente dell’energia elettrica – a cui partecipano, tra gli altri, l’Anie e l’Enel. Per far fronte all’emergenza, Prosiel ha annunciato il lancio di una campagna di sensibilizzazione chiamata ‘Mese della sicurezza elettrica’. Il progetto, rivolto ai cittadini di due citta’ campione (Bari e Reggio Emilia), prevede ad ottobre interventi gratuiti di controllo dell’impianto, campagne di comunicazione e informazione sulla sicurezza e prevenzione. Al rischio si accompagna, denuncia la Prosiel, la mancanza di una cultura della sicurezza: per il 44% delle abitazioni non e’ stata redatta, per esempio, alcuna dichiarazione di conformita’, mentre ben l’81% delle persone non e’ consapevole dei rischi.