Home Mostre L’Emilia-Romagna espone in Giappone

L’Emilia-Romagna espone in Giappone

Giornate dell’Emilia-Romagna fino al 14 agosto al Padiglione Italia dell´Esposizione universale 2005 di Aichi, in Giappone. In questi giorni nel Padiglione italiano le singole realtà regionali sono state chiamate ad esporre il loro patrimonio di cultura e produzioni.


“Expo Aichi 2005”, inaugurata il 25 marzo scorso, ospiterà fino al 25 settembre, su una superficie espositiva di 175 ettari, ben 122 nazioni e 6 organizzazioni internazionali costituendo una vera e propria vetrina di promozione mondiale.
Lo stand della Regione Emilia-Romagna, presente ad Aichi con l´impegno degli assessorati alle Attività produttive, alla Cultura, all´Agricoltura, è dedicato all´industria della ceramica e alla cultura e tecnologia dell´abitare e del costruire dell´Emilia-Romagna.

Nello stand viene presentato il modello e il progetto di “Piazza Italia” a Kobe, la piazza che, su progetto di due giovani architetti italiani, è stata realizzata grazie alla fornitura di materiali ceramici altamente innovativi, donati dalla Regione e da Assopiastrelle alla Municipalità di Kobe, per ricordare le vittime del terremoto che colpì la città nel 1995. “Piazza Italia” verrà inaugurata realizzando dal 15 settembre anche a Kobe un altro significativo evento di promozione dell´industria ceramica, della moda e dei prodotti enogastronomici dell´Emilia-Romagna.