Home Attualita' Ferie su appennino reggiano per Massimo Bulbi

Ferie su appennino reggiano per Massimo Bulbi

L’Appennino reggiano ha da tempo, tra i propri estimatori, proprio il presidente di una Provincia leader nel settore del turismo. Si tratta di Massimo Bulbi, 43 anni, presidente della Provincia di Forlì-Cesena, nel cuore di quella Romagna che puntando su mare, arte, colline, monti e terme è riuscita a diventare una delle mete turistiche più frequentate.

Eppure, per le proprie vacanze, Bulbi da anni sceglie il nostro Appennino, per la precisione Nismozza di Busana. Merito del fascino delle nostre montagne e… non solo. Originaria di Nismozza è infatti la famiglia della moglie di Massimo Bulbi, Anna Maria Leoncelli, come il marito impegnata in politica (è presidente della Commissione Servizi Sociali, Sanità, Cultura, Sport e Turismo al Comune di Roncofreddo, paese d’origine di Bulbi).
In questi giorni, presidente e signora sono dunque in vacanza a Nismozza, nella casa dei genitori di Anna Maria, Domenico Leoncelli e Nilla Simonelli.

“E’ dal 1986 che vengo qui e mi trovo benissimo – spiega il presidente della Provincia di Forlì-Cesena – L’Appennino reggiano è meraviglioso, il posto ideale per una vacanza all’insegna del relax, tra camminate, raccolte di funghi, quando ci sono, e incontri con gli amici, tanti, che ho da queste parti”.