Home Appennino Modenese Javier Girotto apre la rassegna ‘Le vie del suono’

Javier Girotto apre la rassegna ‘Le vie del suono’

Con il concerto di Javier Girotto, dedicato ad Astor Piazzolla, prende il via a Pievepelago, questa sera, la settima edizione della rassegna musicale “‘ vie del suono‘ che propone un viaggio tra i generi musicali che si snoda nei comuni dell’Alto Appennino modenese.

Il sassofonista sudamericano, capace di coniugare jazz e tango, si esibirà alle 21,45, a ingresso gratuito, nella corte adiacente la vecchia sede municipale in via Tamburù.

La rassegna è promossa dalla Konsulta giovanile di Pievepelago e dal Corno magico, con la direzione artistica di Gaspare Bernardi, e prevede appuntamenti fino al 27 agosto anche a Fanano, Sestola, Riolunato, Fiumalbo e Pavullo dove, tra gli altri, domenica 21 agosto si esibisce il batterista jazz Roberto Gatto con il suo quartetto di fama internazionale.

La rassegna prosegue domenica 7 agosto, sempre alle 21,45 a Pievepelago, con il concerto di Flavio Cucchi “Beatles string project”, mentre lunedì 8 agosto a Fanano si esibisce il Barbara Casini quartet. Sabato 13 agosto a Sestola, al Golf club Cimone, è la volta di Steve Grossman, sassofonista che vanta una collaborazione con Miles Davis, e per Ferragosto al Caffè Corsini di Pavullo si esibisce il Pinone quartet. Mercoledì 17 con l’anteprima a Trenino di Fanano e giovedì 18 agosto a Pievepelago sono i giorni del rock con i Daunbailò, i Sud Sound System e altri gruppi emergenti.

Dopo Roberto Gatto il 21 agosto a Pavullo, il cartellone delle “Vie del suono” propone Pippo Pollina a Riolunato lunedì 22 agosto, Gaspare Bernardi a Casa Baldassarre a Pavullo giovedì 25 agosto (con “Estate lontani tour”) e Rita Marcotulli a Fanano venerdì 26 agosto. Gran finale sabato 27 agosto a Fiumalbo con Susanna Rigacci, la voce delle più importanti colonne sonore di Ennio Morricone che, accompagnata da un gruppo cameristico, proporrà brani carichi di ricordi e suggestioni cinematografiche.