Home Attualita' Strutture alberghiere: Emilia Romagna seconda per dotazione

Strutture alberghiere: Emilia Romagna seconda per dotazione

ADV


L’Emilia-Romagna ai vertici dell’offerta turistica italiana. Secondo una rilevazione della Camera di commercio di Milano, che ha messo a confronto il secondo trimestre 2005 con lo stesso periodo dell’anno scorso, la regione raccoglie l’11,8% del totale degli alberghi, bed and breakfast e agriturismo italiani.

La supera soltanto il Trentino-Alto Adige (con il 15,2% del totale).
Tra le province emiliano-romagnole, è Rimini quella meglio attrezzata per accogliere i turisti: qui si concentra il 5,8% delle strutture alberghiere italiane. La città romagnola, inoltre, occupa un posto di tutto rispetto nella classifica italiana: è al secondo posto, superata soltanto da Bolzano (10,7% del totale).

La buona posizione dell’Emilia-Romagna è sostenuta soprattutto dalla presenza di 3869 alberghi (il 14,8% degli oltre 26 mila italiani), mentre rispetto ad altre la regione è più indietro per numero di bed and breakfast e agriturismo: in particolare le 57 strutture che si contano in quest’ultimo settore tengono l’Emilia-Romagna lontana dai numeri della prima classificata, la Toscana, che ne ha 106.