Home Cronaca Bimbo rapito: forse ritrovata auto sequestratori

Bimbo rapito: forse ritrovata auto sequestratori

Nelle indagini sulla scomparsa del piccolo Tommaso si stanno facendo piccoli, ma costanti passi avanti, lo ha dichiarato il legale della famiglia Onofri, Claudia Pezzoni, ribadendo l’assoluta fiducia nella capacità investigative della direzione distrettuale antimafia di Bologna.

L’avvocato ha però smentito che i genitori abbiano ricevuto una telefonata, notizia riportata da alcuni quotidiani, e non ha confermato le indiscrezioni che parlano di un pentito di origine calabrese che sta collaborando con gli investigatori alla soluzione del caso.


Intanto potrebbe essere stata ritrovata l’auto con cui i due rapitori sono fuggiti la sera del sequestro: si tratta di un fiorino bianco recuperato a poca distanza della casa del piccolo Tommaso. Il mezzo è ora al vaglio della polizia scientifica che dovrà stabilire se si tratta effettivamente del veicolo con cui i rapitori sono fuggiti in prima battuta. ”Sky Tg24” ha trasmesso, in esclusiva, le immagini del ritrovamento.