Home Attualita' Sassuolo: tassa rifiuti, in arrivo conguaglio

Sassuolo: tassa rifiuti, in arrivo conguaglio

I cittadini di Sassuolo stanno ricevendo in questi giorni la terza rata della tariffa rifiuti. Nel 2005 è avvenuto il passaggio da tassa a tariffa. La prima veniva calcolata solo in base alla superficie occupata, la seconda non solo sulla superficie, ma anche sulla quantità e qualità del rifiuto.


Durante l’anno 2005 sono state recapitate ai clienti, direttamente da Sat, due fatture corrispondenti al servizio di gestione rifiuti solidi urbani in sostituzione della precedente cartella esattoriale inviata dal Comune.
Le tariffe applicate erano state calcolate in base all’ipotesi di preventivo di spesa del servizio di igiene ambientale, concordato con l’Amministrazione Comunale all’inizio dell’anno 2005. Tali addebiti corrispondo a otto mesi di copertura di costo del servizio su base annua.


A fine anno, con l’approvazione del consuntivo dei costi di gestione del servizio, l’Amministrazione Comunale ha deliberato le tariffe definitive, utilizzate per il calcolo della terza fattura attualmente in distribuzione.

Quest’ultima rata non è altro che il conguaglio dell’anno 2005 e prevede l’addebito del costo di tutto l’anno 2005 (con le nuove tariffe) detraendo l’importo delle due precedenti fatture emesse durante l’anno.


Si sottolinea che l’importo è dato dalla corresponsione degli ultimi quattro mesi del servizio, e che le nuove tariffe applicate risultano mediamente inferiori alle precedenti dell’1,5%.