Home Bologna Bologna: non potendo salire con bici su bus aggrediscono autista

Bologna: non potendo salire con bici su bus aggrediscono autista

Ha detto loro che con la bicicletta sull’autobus non potevano salire e loro, un palermitano di 45
anni e un napoletano di 30, hanno aggredito un autista dell’Atc, l’azienda di trasporto pubblico di Bologna.

Ai poliziotti della volante intervenuti ieri sera verso le 22.30 in via del Gomito, alla periferia del capoluogo, il dipendente dell’Atc ha raccontato che poco prima i due erano saliti sul mezzo con una bici e li aveva invitati a scendere. Il
napoletano è effettivamente sceso portando con sè la bicicletta, ma poi è salito di nuovo e dopo aver preso una busta dal palermitano che era
rimasto sul mezzo, ha bloccato l’autista permettendo al suo complice di colpirlo con diversi pugni in faccia.

L’autista ha reagito inseguendo gli aggressori con un estintore che ha spruzzato loro negli occhi irritandoli. Mentre il siciliano è riuscito a fuggire prima dell’arrivo della polizia, il campano è andato all’ospedale Sant’Orsola con l’autista dove poco dopo è giunto anche l’altro complice accusando dolore agli occhi.
Alla fine i due sono stati denunciati per lesioni aggravate in concorso, mentre all’autista, 41enne bolognese, i sanitari hanno prescritto 14 giorni di prognosi per le botte ricevute.