Home Politica Reggio E.: un gruppo unico dell’Ulivo in Provincia

Reggio E.: un gruppo unico dell’Ulivo in Provincia

La presidente, Sonia Masini, commenta positivamente la scelta degli Ecologisti e invita a scelte chiare e rapide verso il rafforzamento e l’unità della coalizione.

“Quella compiuta da una parte così significativa dei Verdi reggiani – il gruppo storico che ha condotto tante serie battaglie a favore di un ambientalismo riformatore e non integralista – è una scelta importante verso il rafforzamento dell’Ulivo e la costruzione del Partito Democratico, contribuendo ad accelerare un processo già in corso, cui occorre dare soluzioni politiche stabili ed autorevoli”.

Così la presidente della Provincia, Sonia Masini, ha commentato la decisione, tra gli altri, del consigliere provinciale Margherita Bergomi, dell’assessore provinciale Luciano Gobbi, del sindaco di Correggio, Marzio Iotti, e del consigliere regionale Gianluca Borghi di aderire al movimento “Ecologisti per l’Ulivo”.

“Il Partito Democratico dovrà essere un luogo aperto e partecipato in cui far confluire diverse culture laiche, cattoliche, ambientaliste, socialiste che desiderano guardare senza pregiudizi al nuovo – ognuno consapevole ed orgoglioso della propria storia, ma con lo sguardo rivolto in avanti – per garantire anche in futuro al centrosinistra spessore strategico ed ideale e dimensione di governo di fronte ai grandi problemi che i cambiamenti epocali pongono agli Stati ed ai singoli cittadini – ha aggiunto la presidente Masini – Non solo Ds e Margherita, dunque, ma tutti coloro che vogliono sperimentare la nuova frontiera sono chiamati ad un rinnovato impegno. Anche per questo sono maturi i tempi per la costituzione, in Consiglio Provinciale, di un gruppo unico dell’Ulivo.
Subito. Nei prossimi giorni andranno compiute scelte chiare verso il rafforzamento della coalizione e della sua unità, elementi indispensabili per garantire quel buon governo che i cittadini ci chiedono”.