Home Cronaca Modena: spacciatore marocchino arrestato dai Carabinieri

Modena: spacciatore marocchino arrestato dai Carabinieri

Martedì sera i carabinieri della Compagnia di Modena, ed in particolare quelli della Aliquota Operativa, hanno arrestato un 23enne marocchino, clandestino e senza fissa dimora, sorpreso dai militari nell’atto di cedere un grammo circa di stupefacente del tipo hashish ad una 28enne foggiana residente in provincia di Modena, a sua volta segnalata all’Autorità.


La perquisizione svolta sul ‘pusher’ ha permesso di rinvenire altro stupefacente e 90 euro provento dello spaccio.
L’arresto è avvenuto nel triangolo compreso tra una nota discoteca e la Cittadella, teatro di numerosi arresti negli ultimi giorni da parte dei militari dell’Arma.
Il marocchino dopo le formalità di rito è stato trasferito alla casa circondariale di Modena – S.Anna.

Nel corso di un controllo diurno nella stessa zona, ieri i carabinieri hanno sorpreso un 22enne tunisino clandestino già colpito da espulsione e pertanto tratto in arresto.