Home Appuntamenti Le piastrelle di ceramica italiane tornano a splendere a Saie 2008

Le piastrelle di ceramica italiane tornano a splendere a Saie 2008

Le piastrelle di ceramica italiane partecipano, sotto le insegne del marchio istituzionale Ceramic Tiles of Italy, a SAIE 2008, il Salone Internazionale dell’Industrializzazione Edilizia che il quartiere fieristico di Bologna ospita presso i suoi ampi spazi da oggi al 18 ottobre 2008.

La manifestazione fieristica, che da oltre quarant’anni rappresenta il luogo dove tutti gli operatori della filiera delle costruzioni si confrontano su progetti, tecnologie e sistemi per costruire l’architettura, porta il suo successo anche oltre frontiera coinvolgendo un numero sempre crescente di visitatori ed espositori esteri.
A SAIE ’08 la grande esposizione di materiali, attrezzature, impianti e macchinari per l’edilizia garantisce un’ampia gamma di prodotti e soluzioni per tutti gli operatori del settore interessati a conoscere le ultime tecnologie lanciate sul mercato.

La partecipazione al tradizionale appuntamento fieristico rientra nell’ambito delle iniziative promozionali 2008 in favore dell’industria italiana delle piastrelle di ceramica, e rappresenta un’occasione di rilievo per incontrare i professionisti dell’edilizia, progettisti, architetti ed ingegneri, e presentare loro le novità più importanti e le ultime tendenze dell’innovazione del costruire, del fare architettura. Ceramiche Italiane, il marchio che tutela e diffonde in Italia la duplice valenza della piastrella di ceramica, è presente in fiera attraverso l’allestimento di uno stand istituzionale disegnato dagli architetti Dante Donegani e Giovanni Lauda. Lo stand allestito presso il Centro Servizi, cuore strategico del quartiere fieristico, è dedicato all’esposizione delle produzioni più recenti di piastrelle di ceramica italiane destinate agli usi residenziali indoor e al contract, e funge inoltre da punto informativo sui prodotti ceramici italiani a disposizione diretta dei visitatori della manifestazione che possono ricevere tutte le informazioni tecniche e gli ultimi aggiornamenti disponibili in materia.

In occasione dell’edizione 2008 della fiera specializzata sono in programma mostre specializzate e convegni tecnici di approfondimento e aggiornamento, dedicati all’efficienza energetica nell’edilizia e nelle costruzioni, per conoscere e utilizzare al meglio prodotti e tecnologie risparmiando energia e risorse.

A SAIE, per tradizione fedele indicatore dello stato di salute del settore delle costruzioni italiano, sono presenti accanto alle aree dedicate ai macchinari, tecnologie e prodotti per il costruire, anche alcuni saloni tematici ed uno spazio di eccellenza riservato all’innovazione, alla ricerca, alle nuove modalità del costruire. La partecipazione al Salone Internazionale dell’Industrializzazione Edilizia, che durante la scorsa edizione ha ospitato presso i 260.000 metri quadrati di spazio fieristico ben 1.750 espositori, di cui 350 esteri, ed oltre 178.000 visitatori di cui 7.530 stranieri, vuole dunque essere l’occasione per aumentare il prestigio che i mercati mondiali attribuiscono al prodotto ceramico Made in Italy e rafforzarne il primato assoluto per design, tecnologie costruttive, ricercatezza estetica, varietà e qualità.