Home Comprensorio Pubblicato il bando per la nuova scuola primaria di Formigine

Pubblicato il bando per la nuova scuola primaria di Formigine

ADV


E’ stato pubblicato il bando per l’affidamento dei lavori per la realizzazione della nuova scuola primaria di Formigine che sorgerà in Via Monteverdi-Pagani nell’area adiacente la nuova sede degli uffici comunali e nelle immediate vicinanze della zona sportiva.

La scadenza delle offerte è fissata per giovedì 3 settembre 2009. Espletate le procedure di gara, i lavori inizieranno la prima settimana di ottobre. E’ dunque ormai concluso l’iter portato avanti in questi anni dall’Amministrazione comunale, insieme alla difficile procedura acquisitiva del terreno sul quale sarà edificata questa importante struttura per la comunità formiginese.
“Abbiamo sempre creduto in questo progetto, di cui oggi riconfermiamo la scelta della localizzazione per le molte opportunità che genererà a favore della cittadinanza. Le nuove elementari potranno infatti essere raggiungibili, così come le attuali, attraverso percorsi ciclo-pedonali in sicurezza, così come la vicinanza con il polo sportivo (piscina, palasport) offrirà notevoli benefici alla popolazione scolastica – afferma il Sindaco Franco Richeldi – l’edificio avrà caratteristiche di innovazione tecnologica, tra le quali l’utilizzo di pannelli fotovoltaici, caldaie a condensazione, nonché criteri progettuali propri della bioarchitettura. L’area esterna e le aree di parcheggio sono state invece progettate inserendole in un contesto di verde e circondate da alberature”.
Dal punto di vista architettonico, la struttura sarà organizzata su due livelli, in grado di accogliere 5 sezioni per un totale di 25 classi (il massimo consentito dalla legge), oltre agli spazi laboratorio/attività parascolastiche e interciclo, sala insegnanti, biblioteca, spazio per la direzione didattica, palestra e mensa. Ciascuna aula avrà dimensioni tali da potere accogliere fino ad un massimo di 30 alunni e saranno garantiti spazi confortevoli e versatili, adatti all’attività didattica tradizionale ma anche alle attività collaterali e di socializzazione tra i bambini. Sono previsti inoltre una palestra, una mensa ed un auditorium con 220 posti, che potrà essere utilizzato alternativamente dalla scuola e dalla comunità formiginese per manifestazioni, convegni, ecc., attraverso un ingresso autonomo. “E’ un progetto di fondamentale importanza per l’adeguamento del patrimonio scolastico – dichiara l’Assessore alle Politiche scolastiche ed educative Antonietta Vastola – ci auguriamo di procedere rapidamente nell’esecuzione dei lavori, data la necessità di trasferire gli alunni delle Scuole Carducci in una struttura più moderna, funzionale e adeguata alle nuove esigenze didattiche”.