Home Appuntamenti Mercoledì 31 marzo a Reggio Emilia il ciclo di incontri “Perchè siamo...

Mercoledì 31 marzo a Reggio Emilia il ciclo di incontri “Perchè siamo tutti più poveri”

Un ciclo di incontri per chi vuole capire cosa sta succedendo in questo difficile periodo economico. La rassegna “Perché siamo tutti più poveri” organizzata dalla Gabella di via Roma a cura di Federico Parmeggiani arriva al suo secondo appuntamento mercoledì 31 marzo alle ore 21 con “Come non farsi rapinare dalla banca, utili stratagemmi per tutelare i propri risparmi” curato da Daniela Lorizzo esperta di investimenti bancari.

Gli incontri sono realizzati per rivolgersi a tutti i cittadini che vogliono confrontarsi sulle cause della crisi economica e su come questa ha colpito anche i lavoratori e i piccoli risparmiatori. Parlare di economia spesso è riservato ai professionisti del settore, in questo ciclo di incontri gli esperti cercheranno di rivolgersi al pubblico spiegando l’argomento e cercando un confronto accessibile a tutti, fornendo momenti di confronto e discussione per rendere più chiare le scelte che possiamo fare per difenderci dalla crisi.

In particolare l’incontro di stasera mercoledì 31 marzo affronterà alcuni punti di particolare interesse per chi sta investendo o cercando di risparmiare muovendosi nelle varie offerte bancarie. Spesso capita di entrare in banca e sentirsi in soggezione, avere timore di chiedere informazioni che rappresentano un diritto in quanto clienti. Spesso questo avviene perché ci si sente impreparati, proviamo sentimenti contrastanti quando si parla di “massimo scoperto”, “tasso di sconto”, “tan e taeg”. Le relazioni con le banche sono oggi una parte importante delle nostre scelte di vita, sia da un punto di vista bancario e lavorativo.

La banking trainer Daniela Lorizzo Barberini ci illustrerà i segreti dei linguaggi bancari e si confronterà con il pubblico per ricevere consigli pratici e preziosi da una consulente che dopo aver lavorato per vent’anni nel sistema bancario, mette a disposizione le proprie esperienze professionali per ottenere servizi bancari ad un prezzo equo, sapendo così scegliere i migliori prodotti a disposizione e difendendo i propri risparmi.

Dopo l’incontro con la dott.ssa Lorizzo seguirà giovedì 8 aprile alle ore 21 l’incontro con Giorgio Salsi, presidente dell’associazione Azionariato diffuso che da anni si occupa di tutela dei piccoli risparmiatori e promuove importanti iniziativa per l’educazione finanziaria dei cittadini. Giovedì 15 aprile alle 21 incontro sul tema “Etica ed impresa: è possibile unire profitti e finalità sociali?” con Federico Parmeggiani dottorando di ricerca in Diritto ed Economia presso l’Università di Siena e membro di Cefim – centro studi banca e finanza di Unimore.