Home Attualita' Bologna: PosteAperte 2010 i figli dei dipendenti in visita al CMP e...

Bologna: PosteAperte 2010 i figli dei dipendenti in visita al CMP e alla Filiale di Bologna 2

Solidarietà e ambiente sono stati i temi della quinta edizione di PosteAperte che si è svolta ieri pomeriggio (27 maggio) a Bologna nelle sedi aziendali del Centro di Meccanizzazione di via Zanardi e della Filiale di Bologna 2 di Poste Italiane di via Sciesa.

L’iniziativa ha l’obiettivo di dare continuità a progetti che possano consolidare il rapporto dell’Azienda con il lavoratore nella sua dimensione privata e familiare.

PosteAperte si rivolge infatti ai figli dei dipendenti, di età compresa tra i 3 e i 12 anni, ai quali sono stati offerti durante l’incontro momenti di gioco, intrattenimento e visite guidate per far conoscere gli ambienti di lavoro dove operano i genitori.

Anche quest’anno Poste Italiane ha voluto legare l’evento a iniziative di solidarietà rinnovando l’adesione al progetto, promosso dalla fondazione ‘Aiutare i Bambini’, di adozione a distanza di 20 bambini dai 3 ai 5 anni del villaggio di Charawe, sull’isola di Zanzibar (Tanzania).

Molta attenzione è stata posta anche sull’ambiente. E’ stato realizzato infatti un video e un allestimento a tema, con alberi di cartone riciclato, su cui i bambini hanno lasciato i propri pensieri e i disegni ed è stata preparata una mostra dal titolo “Uso e Riuso”, con i lavori creativi realizzati dai piccini con materiale riciclato.

Poste Italiane ha da tempo impostato le sue strategie di sviluppo tenendo conto della tutela ambientale, attuando una politica di raccolta differenziata in diverse sedi aziendali, con ottimi risultati.