Home Carpi Cardona e Astolfi testimonial della Coppa Reca Group Italia 2011

Cardona e Astolfi testimonial della Coppa Reca Group Italia 2011

Chi meglio di loro per lanciare la Coppa Reca Group Italia 2011? Maikel Cristobal Cardona e Max Astolfi, leader veri delle loro Universal Carpi e C.S.C. Correggio, sono i testimonial del grande evento in programma a Carpi e Correggio nel week-end pasquale del 22-23 aprile.

Lunedì mattina, presso il Quicittà di Carpi, l’ufficio relazioni con il pubblico del Comune, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di una final four attesissima e storica per tutto il territorio modenese e reggiano.

Il meglio del volley di serie B al Pala Ferrari di Carpi e al Pala Einaudi di Correggio, per semifinali e finali che vedranno protagoniste Universal Carpi, Correggio Volley, Libertas Brianza-CRA Cantù e Ciesse Brolo.

Cardona e Astolfi scherzano da vecchi amici (hanno giocato assieme lo scorso anno con la maglia dell’Edilesse Cavriago), con in mano quella Coppa che è il sogno di tutti quanti, in particolare di Universal e Correggio Volley che organizzano assieme la manifestazione.

Assieme a loro, al tavolo della conferenza erano presenti gli assessori dei Comuni di Carpi e Correggio, Carmelo Alberto D’Addese e Emanuela Gobbi, oltre al responsabile marketing di Reca Group, title sponsor dell’evento, Aris Athanassiou, che ha sottolineato “l’importanza per un gruppo internazionale qual è il nostro di appoggiare manifestazioni così importanti sul nostro territorio.

Ci identifichiamo nello sport e nei suoi valori, per questo ci fa enormemente piacere essere parte integrante di questo grande evento”.

Max Astolfi, dopo aver sottolineato l’ennesima stagione che la sua Correggio sta giocando da protagonista assoluta, sogna “un derby in finale contro Carpi. Sarebbe certamente un’emozione unica”.

Mentre Cardona ricorda i suoi trascorsi da opposto nella nazionale cubana, “con un po’ di rammarico per com’è andata la stagione, ma abbiamo pagato caro non aver potuto cominciare tutti assieme sin dall’inizio. Per quanto riguarda la Coppa, non conosco bene Cantù, dobbiamo studiarla, ma certamente sarà una partita durissima”.

Poi la parola è passata agli assessori Gobbi e D’Addese, mentre in sala patron Stefano Allorini (Carpi) e il ds rossoblu Paride Lugli (Correggio Volley) si leccavano i baffi pensando al grande spettacolo in programma venerdì e sabato.

Emanuela Gobbi: “Vivremo due giorni di grande sport sul nostro territorio, motivo d’orgoglio per quel che sono state capaci di fare queste due società che danno lustro a Carpi e Correggio in tutta Italia, proprio nell’anno dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell’unità d’Italia. Ovviamente tiferò per la mia Correggio, venerdì sarò al Pala Einaudi in veste di tifosa rossoblu”.

A chiudere, Carmelo Alberto D’Addese che sottolinea “il rapporto importante con l’amministrazione comunale di Correggio con la quale collaboriamo attivamente da tempo su varie iniziative, non solo in ambito sportivo.

L’Universal sta mettendo in piedi un progetto davvero importante per la pallavolo nel nostro territorio, speriamo ci regali tante altre soddisfazioni”.

Il count-down verso l’inizio di questa Coppa Reca Group Italia 2011 è cominciato ufficialmente, signore e signori.

PROGRAMMA

La Coppa Reca Group Italia 2011 prevede nella serata di venerdì 22 le due semifinali.

La prima, in programma al Pala Ferrari di Carpi alle ore 20.30, tra l’Universal padrone di casa e la Libertas Brianza-CRA Cantù.

Al Pala Einaudi di Correggio, con fischio d’inizio alle ore 21.00, l’altra semifinale tra C.S.C. Correggio e Ciesse Brolo.

Sabato le finali, entrambi al Pala Ferrari di Carpi: alle ore 15.00 quella per il 3°-4° posto, alle 17.30 la finalissima 1°-2° posto.

I biglietti: costo di 5 euro per l’ingresso alle semifinali, per le finali biglietto unico da 8 euro con il quale si può assistere ad entrambe le partite del sabato. Entrano gratis gli under 14 e gli over 65.