Home Bologna Black out, vento e neve nel bolognese. Traffico ferroviario rallentato lungo la...

Black out, vento e neve nel bolognese. Traffico ferroviario rallentato lungo la Bologna-Padova

Vigili-Fuoco-2Brevi black out elettrici in città e in provincia, oltre ad alberi spezzati e piccoli allagamenti. Sono gli effetti della bufera di vento e pioggia che fra la notte e le prime ore del mattino ha colpito il bolognese. In molte zone dell’Appennino è caduta la neve, mentre nella Bassa è stato il vento forte,  che ha colpito soprattutto i territori fra Altedo, Pieve di Cento, Galliera e Molinella, a creare problemi. Interruzioni dell’elettricità sono stati segnalati a Sasso Marconi, Marzabotto e Savigno, ma anche in zona Lame a Bologna. In città, causa anche il vento, una cinquantina gli interventi dei vigili del fuoco.

E’ ripresa invece alle 11.00 la regolare circolazione ferroviaria sul binario in direzione Bologna della linea Bologna – Padova. Il traffico ferroviario è stato rallentato questa mattina, dalle 5.30, per un inconveniente alla linea elettrica di alimentazione dei treni fra Poggio Renatico e San Pietro in Casale. Durante le operazioni delle squadre tecniche di RFI per ripristinare il guasto, provocato dal maltempo che ha interessato la zona, il traffico ferroviario è proseguito a senso alternato sul binario in direzione Padova, secondo i protocolli previsti per garantire la sicurezza del sistema. Dieci treni a lunga percorrenza e diciotto Regionali hanno registrato ritardi medi di 25 minuti. Cancellati altri sei Regionali, di cui tre interamente e tre per parte del proprio percorso.