Home Reggio Emilia Vezzano: 72° Anniversario dell’Eccidio de La Bettola

Vezzano: 72° Anniversario dell’Eccidio de La Bettola

Bettola-VezzanoIl 23 giugno ricorre l’Anniversario dell’Eccidio de La Bettola, uno dei più efferati atti compiuti dai nazi-fascisti in Italia la notte di San Giovanni del 1944, dove persero la vita 32 civili e 3 partigiani.

Gli eventi commemorativi del 72° Anniversario, che cercano sempre più di coinvolgere tutti – autorità, cittadini di Vezzano e non solo, Associazioni, familiari delle vittime e superstiti, avranno come “protagonisti” i ragazzi delle 3° medie della scuola “A. Manini” di Vezzano. A loro sarà affidato il compito di celebrare la memoria delle vittime di quella assurda strage, di richiamare alla memoria i loro nomi, i loro volti, le loro storie.

“Grazie al progetto Un nome, un volto, una storia, gli oltre 50 studenti delle classi 3° sono stati stimolati ad approfondire la conoscenza di eventi drammatici che hanno segnato la nostra comunità e l’intera nazione nel corso del secondo conflitto bellico e a comprendere la crudeltà e la violenza perpetrata dai regimi totalitari anche fuori dal nostro paese – ha dichiarato il Vicesindaco Ilenia Rocchi. – Infatti sempre loro sono stati i protagonisti del viaggio a Praga, Terezin e Lidice, viaggio fortemente voluto dalla Dirigenza scolastica del nostro Istituto Comprensivo che ringrazio per l’attenzione alle tematiche della memoria su cui, insieme all’Amministrazione Comunale, lavoriamo da anni per e con i nostri ragazzi”.

Il progetto, finanziato dall’Amministrazione Comunale di Vezzano e curato da Istoreco, ha avuto come tema centrale il recupero delle storie delle 32 vittime civili del massacro, alle quali è dedicata la parte di SS 63 che attraversa l’abitato di La Vecchia, e lo studio del monumento ai caduti, fino ad arrivare ad elaborati molto interessanti che verranno presentati nel corso della cerimonia del 23 giugno dai ragazzi stessi.

Il programma della commemorazione si presenta quindi particolarmente articolato. Alle 18.30 la ‘reintitolazione’ di Via Caduti della Bettola per proseguire alle ore 18.50 con l’arrivo dei partecipanti alla camminata “Sui passi della memoria da Cervarolo a La Bettola”, iniziativa promossa dall’ANPI Provinciale in collaborazione con le Sezioni ANPI e le Amministrazioni Comunali di Vezzano, Villa Minozzo, Toano e Carpineti. Alle 19.00 la Cerimonia commemorativa alla presenza delle autorità cui interverranno l’Assessore della Regione Emilia-Romagna Simona Caselli, il Presidente dell’ANPI Provinciale Ermete Fiaccadori, il Sindaco Mauro Bigi e il Vicesindaco Ilenia Rocchi, rappresentanti di Istoreco e soprattutto i giovani studenti vezzanesi.

“Educare le nuove generazione al ricordo della storia collettiva, alla memoria di eventi del passato che hanno coinvolto i singoli, educarle a riconoscere e a contrastare il ripresentarsi di segnali di intolleranza, di esclusione e di odio – ha dichiarato il Sindaco Mauro Bigi – credo sia uno dei ruoli fondamentali di ogni Amministrazione e Istituto Scolastico”.