Home Bologna “Rosaspina” del Teatro del Piccione di Genova sabato a Calderara di Reno

“Rosaspina” del Teatro del Piccione di Genova sabato a Calderara di Reno

Settimo appuntamento, sabato 22 febbraio alle ore 21, della stagione teatrale di Calderara di Reno. In scena, per bambini dai 4 anni ma per tutte le età, Rosaspina, nella versione del Teatro del Piccione di Genova. La storia di Rosaspina narrata dai fratelli Grimm viene rappresentata con semplicità, nello stile proprio di una compagnia che affianca a una cura particolare dell’immagine scenica un teatro d’attore molto fisico, in questo caso arricchito da interventi di teatro di figura. La versione in scena il 22 febbraio allo Spazio Reno è stata premiata nel 2009 al Festival Internazionale Teatro di Lugano, e nel 2011 al Festival Nazionale del Teatro di Padova. Rosaspina è una rivisitazione dolce e visionaria della Bella Addormentata, dove si racconta di una bambina che va incontro al suo destino per diventare grande, e di un re e una regina che lasciano una figlia per non lasciarla mai più: “E nacque una bambina e fu chiamata Rosaspina. Sette furono le fate chiamate alla festa e portarono alla bimba i doni più desiderabili: bellezza, intelligenza, virtù… E l’ottava fata? perché non fu invitata? Al suo arrivo il cielo si fece buio ed ella pronunciò parole che nessuno voleva sentire: la bambina si pungerà un dito e si addormenterà…”. Lo spettacolo del Teatro del Piccione sarà il quarto evento per bambini di una stagione che, cominciata lo scorso 17 gennaio, andrà avanti sino a marzo con, in totale, 11 appuntamenti. I biglietti per questa e le altre date hanno il costo di 8 euro, 5 per bambini e over 65, mentre riduzioni (costo 7 euro) sono previste per i possessori di Younger Card e Carta Doc e i soci Coop Alleanza 3.0. Per info e prenotazioni si invita a contattare il teatro “Spazio Reno”: si può chiamare il numero 051.722700 o scrivere alla email teatrospazioreno@comune.calderaradireno.bo.it.