Home Bologna Alma Orienta e Career Day: torna l’appuntamento più atteso dai futuri studenti...

Alma Orienta e Career Day: torna l’appuntamento più atteso dai futuri studenti e dai laureati Unibo

Tornano Alma Orienta e Career day, i due eventi organizzati dall’Università di Bologna per orientare i futuri studenti verso la scelta universitaria e mettere in contatto i laureandi e laureati dell’Ateneo con il mondo del lavoro. Due giornate, martedì 26 e mercoledì 27 febbraio, all’insegna della scoperta, dell’informazione, della conoscenza del mondo Alma Mater e delle 170 aziende partecipanti al Career il 26 febbraio.

Sarà un importante momento di confronto e condivisione, grazie agli incontri e alle iniziative pensati per far sentire già parte del mondo Alma Mater i tantissimi studenti che si apprestano a vivere le due giornate a Bologna.

 

Alma Orienta – 26 e 27 febbraio

Padiglioni 25 e 26 – Ingresso Piazza Costituzione

I padiglioni 25 e 26 saranno dedicati alla presentazione dell’offerta formativa 2020/2021 a Bologna e nei Campus di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini: 230 i corsi di studio di cui 93 corsi di laurea, 123 corsi di laurea magistrale, 3 corsi di laurea magistrale inter-ateneo e 14 corsi di laurea magistrale a ciclo unico. Un’offerta sempre più ricca e che conta per il prossimo anno accademico 83 corsi internazionali.

Dalle ore 8.30 alle ore 15.30, nel padiglione 25, si svolgeranno le presentazioni degli ambiti disciplinari e dei relativi Corsi di Laurea e Laurea Magistrale a ciclo unico, mentre nel padiglione 26, negli stand allestiti per ambito, saranno a disposizione di tutti gli studenti i professori e tutor dei singoli corsi di studio.

Tra le novità di quest’anno, la presentazione dei corsi di Laurea Magistrale: dalle 14 alle 17, sia il 26 che il 27 febbraio, docenti e tutor accoglieranno gli studenti universitari ad approfondire la conoscenza dell’offerta formativa di secondo livello.

E poi ancora, la presentazione del percorso «dual-career – status studente atleta» destinato ad atleti di altissimo livello per aiutarli a conciliare il percorso universitario con la carriera agonistica e un incontro di approfondimento sulle modalità di accesso ai corsi e sui contenuti della nuova offerta formativa, dedicato ai docenti di scuola superiore. In programma anche un incontro rivolto agli studenti di scambio che stanno trascorrendo un periodo di mobilità all’Università di Bologna, per incontrare professori, studenti e aziende che offriranno una panoramica sulle competenze necessarie per accedere a carriere in contesti internazionali e per conoscere i corsi di studio post-laurea offerti dall’Università di Bologna.

L’Ateneo ha inoltre messo a disposizione dei futuri studenti l’app MyAlmaorienta, con cui è possibile consultare l’offerta formativa e i servizi, ricevere informazioni personalizzate sulle iniziative di orientamento organizzate da Unibo, selezionare gli incontri e ricevere gli alert per non perdere gli appuntamenti. Quest’anno, l’app è stata inoltre arricchita con un’importante novità, e cioè la possibilità di ricevere informazioni sulle scadenze e sulle modalità per l’iscrizione ai test di accesso e per l’immatricolazione, passo dopo passo.

L’intera manifestazione offrirà, dunque, una panoramica ampia ed esaustiva di tutte le opportunità formative offerte dall’Ateneo, non solo a Bologna ma in ogni suo Campus, il Collegio Superiore (Scuola di eccellenza dell’Alma Mater), i servizi, le iniziative e i progetti come i programmi di cooperazione allo sviluppo e social engagement di Ateneo, AlmaEngage.

 

Career Day – 26 febbraio

Padiglione 33 – Entrata Aldo Moro – Bologna Fiere – 9.30 – 17.00

Cresce l’interesse verso i laureandi e laureati dell’Ateneo bolognese in quanto l’edizione 2020 del Career Day si prepara ad accogliere le 170 realtà nazionali e multinazionali (vedere allegato) alla ricerca di giovani talenti. La manifestazione si attesta come una delle principali Job Fair organizzate da un Ateneo italiano.

I giovani laureandi e laureati dell’Università di Bologna (iscritti all’ultimo anno delle lauree triennali, iscritti alle lauree magistrali, laureati di tutti i cicli da non oltre 2 anni, iscritti ai master dell’Università di Bologna, diplomati ai master da non oltre 24 mesi, dottorandi e dottori di ricerca dell’ultimo ciclo) potranno incontrare i referenti risorse umane di importanti realtà aziendali e sostenere primi colloqui conoscitivi e di orientamento al mondo del lavoro.

Le aziende potranno fornire informazioni sugli sbocchi occupazionali e raccogliere candidature. Nell’arco della giornata sarà inoltre possibile partecipare ai 27 workshop in programma dove saranno fornite utili informazioni rispetto alla cultura aziendale, ai profili ricercati e alle modalità di candidatura di alcune delle aziende partecipanti.

Tra le imprese presenti il 70% sono realtà di grandi dimensioni (con un numero di dipendenti superiore a 250), e oltre la metà ha sede in Emilia Romagna (di cui il 26% nella sola provincia di Bologna), a dimostrazione del forte legame che intercorre tra l’Ateneo e la struttura produttiva e di servizi del territorio. La restante parte delle società proviene da altre regioni italiane (in particolare Lombardia e Lazio). Diverse aziende sono multinazionali leader di settore e plurilocalizzate con sedi in Italia e all’estero.

Rispetto ai settori di attività economica il 54% delle società opera nel segmento dei servizi avanzati (ICT, consulenze ingegneristiche e manageriali, credito, retail, servizi alle aziende, bancari e assicurativi), mentre il 46% sono aziende industriali e manifatturiere, in prevalenza meccaniche, dell’alimentare, del pharma, della meccatronica e dell’elettronica.

Le aziende aderenti occupano oltre 630 mila addetti diretti e il trend occupazionale negli ultimi anni è stato in crescita.

Oltre 25 le realtà che hanno ottenuto la certificazione internazionale “Top Employers” tra il 2019 e il 2020 che le attesta come realtà eccellenti in termini di condizioni di lavoro offerte e per l’impegno nella crescita professionale dei propri collaboratori.

Saranno presenti, tra i servizi Unibo per il Placement, il Job Placement, che ha organizzato direttamente l’iniziativa in collaborazione con Bologna Fiere; il Servizio Orientamento al lavoro, disponibile a fornire direttamente al Career un breve Check Point CV e brevi “pillole” orientative, il Servizio Tirocini per fornire informazioni in merito alle modalità di accesso a stage formativi.