Home Reggio Emilia A Cavriago spesa e farmaci a domicilio, videochiamate per anziani, aiuto per...

A Cavriago spesa e farmaci a domicilio, videochiamate per anziani, aiuto per proprietari di animali domestici

Sono diversi i servizi che il Comune di Cavriago ha attivato in questi giorni di emergenza sanitaria. In convenzione con la Croce Rossa locale, le persone bisognose, quindi sole, anziane, malate o in difficoltà, possono richiedere la spesa a domicilio. Chiamando il numero 335/5789162, in giornata si riceverà la visita di un volontario cui lasciare la propria lista della spesa con indicazione dei punti vendita dove si desidera fare i propri acquisti. Il volontario provvederà a consegnare quanto richiesto nel più breve tempo possibile e soprattutto gratuitamente.

Per ricevere i farmaci a domicilio occorre invece chiamare il numero verde 800.065.510. Gli operatori che ricevono la chiamata si metteranno in contatto con i punti vendita locali e, sempre gratuitamente, nel più breve tempo possibile i volontari di Croce Rossa Italiana provvederanno alla consegna di quanto richiesto.

Non è tutto: in accordo con Auser Cavriago, il servizio “Telefono Amico” che, da dieci anni, vede i volontari Auser impegnati nel dare conforto telefonico agli anziani soli, sarà messo a disposizione dell’emergenza coronavirus. Si può chiamare il numero 370/3119740 per scambiare due chiacchiere o avere qualche consiglio in un momento così delicato. Per far sentire invece la vicinanza dei parenti agli anziani ospiti della Casa Protetta di Cavriago, Asp Carlo Sartori ha attivato la possibilità per i familiari di mettersi in contatto con i propri cari che si trovano in struttura attraverso le videochiamate.

Si cerca inoltre di rispondere alle richieste di cittadini in difficoltà, con problemi di salute o anziani proprietari di animali domestici, con l’attivazione di un altro servizio: grazie alla associazione locale A.T.D.A. una serie di volontari darà una mano per l’acquisto di cibo per cani e gatti e per le visite veterinarie. In questo caso, le richieste dovranno pervenire al 377/4673907.

Sui canali youtube del Multiplo e del Comune (quest’ultimo attivato appositamente in questi giorni) invece sono a disposizione alcuni video pensati dagli operatori dei servizi 0/6 anni, dalla cucina centralizzata gestiti dall’Azienda Speciale Cavriago Servizi  e dagli operatori del Centro Cultura per intrattenere in questi giorni di isolamento i nostri bimbi e le loro famiglie.

“Tutto ciò è stato possibile immaginarlo e organizzarlo grazie alla disponibilità di Croce Rossa di Cavriago, di Auser, di A.T.D.A., dell’Azienda Speciale Cavriago Servizi, dell’Asp Carlo Sartori ma anche grazie a quei cittadini che, in questi giorni,  hanno chiamato il Comune di Cavriago per rendersi disponibili a dare una mano. I vari servizi saranno svolti garantendo la sicurezza di operatori e volontari e la loro riconoscibilità in modo da evitare che malintenzionati possano approfittare della situazione per truffare famiglie in difficoltà – afferma l’assessore al sociale Antonia Sandrolini -. Stiamo cercando come Comune e associazioni locali di fare tutto il possibile per evitare gli spostamenti a persone anziane, con patologie pregresse o immunodepresse. Riuscire ad attivare diversi servizi con la disponibilità di varie associazioni e di comuni cittadini che si sono proposti per aiutare gli altri, ci riempie di gioia. In un momento così difficile, vedere che la macchina della solidarietà ha un cuore sempre più grande è davvero importante. Se altri cittadini volessero iscriversi al registro comunale per le emergenze, possono contattare il numero 0522/373474 di ComuneInforma”.