Home Ambiente Castelnuovo e Montale: via libera ai giochi nei parchi, ma in sicurezza

Castelnuovo e Montale: via libera ai giochi nei parchi, ma in sicurezza

Via libera all’utilizzo dei giochi e delle attrezzature fitness nei parchi di Castelnuovo e Montale. È quanto stabilito dall’Amministrazione comunale di Castelnuovo, che ha provveduto ad installare nelle aree verdi maggiormente frequentate un dispenser con gel igienizzante. Con l’ordinanza firmata oggi dal sindaco Paradisi, è dunque possibile l’utilizzo dei giochi dei bambini e degli attrezzi fitness presenti nei giardini e nei parchi pubblici, fermo restando le norme di comportamento ormai note, ovvero l’obbligo di distanziamento e l divieto di assembramenti (anche per le strutture che consentono la presenza di più bambini).

Un passo importante verso il ritorno alla normalità, per il quale serve la collaborazione di tutta la cittadinanza. Agli utilizzatori di attrezzi e strutture, infatti, si chiede di igienizzare le mani prima e dopo l’uso, mediante il gel dei dispnser collocati nei pressi delle aree, mentre agli accompagnatori dei bambini si chiede una attenta sorveglianza durante e dopo la fruizione dei giochi, per ridurre al minimo le occasioni di contagio.

“In molti comuni – spiega Massimo Paradisi, sindaco di Castelnuovo – le aree giochi per bambini sono tuttora chiuse. A Castelnuovo e Montale abbiamo deciso, con il contributo fondamentale di operai e tecnici comunali, di riaprirle insieme ai parchi, garantendo un servizio di sanificazione dedicato. Serve comunque la collaborazione dei nostri concittadini, ai quali chiediamo di usufruire delle 15 torrette con dispenser di gel igienizzante che abbiamo installato nelle aree verdi. Con questa riapertura abbiamo pensato soprattutto ai bambini e alle famiglie. Vogliamo che la nostra comunità si riappropri dei suoi bellissimi parchi, ma in piena sicurezza”.