Home Bassa modenese Riempiono i carrelli di merce per 1.300 euro e pagano qualche oggetto...

Riempiono i carrelli di merce per 1.300 euro e pagano qualche oggetto di pochissimo valore: arrestate a Soliera

ADV


Riempiono i carrelli di merce per 1.300 euro e pagano qualche oggetto di pochissimo valore: arrestate a SolieraIeri pomeriggio i carabinieri di Carpi hanno arrestato due donne, di 49 e 29 anni, entrambe residenti nella provincia di Reggio Emilia, poiché poco prima si erano impossessate di prodotti alimentari, per l’igiene della persona e della casa, di capi di abbigliamento e di utensili da cucina, per un valore complessivo di circa € 1300, sottraendoli dal supermercato del centro commerciale Le Gallerie di Soliera.

Le due, hanno dapprima riempito un paio di carrelli della spesa e successivamente, utilizzando il lettore ottico, hanno pagato alle casse automatiche solamente qualche oggetto di pochissimo valore. La scena non è sfuggita tuttavia agli addetti alla sicurezza del negozio, che hanno allertato i carabinieri. I militari, subito intervenuti, hanno fermato le due donne e all’esito degli accertamenti hanno proceduto al loro arresto. Dovranno rispondere all’Autorità modenese del reato di furto aggravato, in concorso.

Articolo precedenteAperte le candidature per la presidenza di CambiaMo spa
Articolo successivoAlbinea sostiene la campagna “Stop Tampon Tax”